La nuova Mercedes Classe A Sedan si presenta a Parigi

Nuova Mercedes Classe A Sedan: la vettura ha fatto il suo debutto al Salone dell'auto di Parigi nei giorni scorsi.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Nuova Mercedes Classe A sedan

La nuova Mercedes Classe A Sedan ha fatto il suo debutto europeo in occasione del Salone dell’auto di Parigi 2018 nei giorni scorsi. L’auto è stata messa in vendita in Europa alla fine dello scorso mese di settembre dopo essere stata svelata in anteprima nella scorsa primavera in occasione del Salone dell’auto di Pechino.  Il modello bianco in mostra al Salone di Parigi è la squisita versione Edition 1 che sarà disponibile dal primo giorno in Europa insieme alla versione normale, che è rivestita con abbondanti quantità di rame. A distinguere l’Edizione 1 dal modello normale ci sono cerchi da 19 pollici a più razze bicolore e una griglia frontale diamantata. All’interno, la parte superiore del cruscotto presenta cuciture in rame, che sono state applicate anche al bracciolo centrale e ai sedili.

Nuova Mercedes Classe A Sedan: la vettura ha fatto il suo debutto al Salone dell’auto di Parigi nei giorni scorsi

Per il momento per questo nuovo modello di Mercedes sono stati annunciati due motori: il turbo benzina 2 litri, da 163 cavalli e 250 Nm di coppia, e il diesel 1.5 litri da 116 cavalli e 260Nm. La vettura in questa sua versione raggiunge una lunghezza di 455 cm (+13 cm rispetto alla versione nota) e il baule cresce da 370 a 420 litri. All’interno della nuova Mercedes Classe A Sedan troviamo il sistema multimediale MBUX con due schermi da 7 o 10,25 pollici. Numerosi i sistemi di sicurezza e assistenza alla guida presenti.

Leggi anche: Mercedes: in futuro le sue auto saranno capaci di scegliere da sole il percorso più sicuro

Nuova Mercedes Classe A Sedan: la vettura ha fatto il suo debutto al Salone dell’auto di Parigi nei giorni scorsi

Leggi anche: Nuova Mercedes GLE: prima immagine ufficiale del nuovo modello in attesa del debutto

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Mercedes