La nuova Lamborghini Huracan EVO ha già un configuratore online

Il marchio italiano ha lanciato sul web il configuratore online del nuovo modello

di , pubblicato il
Il marchio italiano ha lanciato sul web il configuratore online del  nuovo modello

Solo poche ore dopo aver svelato le prime immagini ufficiali della nuova Lamborghini Huracan EVO, il marchio italiano ha lanciato sul web il configuratore online del modello. Questo ci permette di valutare le numerose opzioni di personalizzazione che conta l’auto sportiva italiana con motore a 10 cilindri. Questo strumento online, molto semplice e intuitivo da usare, ci consente dunque di approfondire l’ampio catalogo delle dotazioni previste per la vettura destinata a far parlare a lungo di se nel mondo dei motori. Ricordiamo che molto probabilmente il nuovo modello sarà presente all’imminente Salone dell’auto di Detroit 2019.

Online il configuratore della nuova Huracan EVO

Questo è il primo importante aggiornamento che la Lamborghini Huracan riceve da quando ha raggiunto il mercato circa 5 anni fa. Oltre all’ovvio lifting estetico, che corrisponde soprattutto a un nuovo studio aerodinamico del modello, la nuova Huracan EVO ha un approccio tecnico completamente rinnovato, con innovazioni tecnologiche tipiche di una nuova generazione. Le opzioni previste per la nuova vettura di Lamborghini come abbiamo detto poc’anzi sono tante. Solo nel normale catalogo di colori troviamo 40 opzioni, alle quali si aggiungono le infinite possibilità delle diverse opzioni di personalizzazione del marchio, come ad esempio il programma Ad Personam.

Inoltre, i clienti di Lamborghini potranno scegliere tra 8 opzioni di pneumatici e 8 diversi colori per le pinze dei freni. All’interno oltre ai vari colori disponibili per rivestimenti e cuciture, è possibile scegliere tra diverse finiture e combinazioni per sedili, volante, vari rivestimenti o tappeti. Ricordiamo infine che la nuova Lamborghini Huracan EVO lancia un nuovo approccio aerodinamico. Oltre alla nuova carenatura, troviamo un paraurti anteriore con nuovi flap e un piccolo spoiler centrale, mentre nella parte posteriore troviamo un diffusore dal design più aggressivo, che ora occupa l’intero posteriore inferiore, poiché le uscite di scarico sono collocate ora ad una maggiore altezza.

Leggi anche: Lamborghini Unico forse sarà il nome della prima super car ibrida del brand italiano

Lamborghini Huracan: online il configuratore della nuova versione prima ancora del suo debutto che avverrà a Detroit

Leggi anche: Lamborghini Aventador Super Veloce Jota potrebbe battere il record di Porsche al Nurburgring

.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.