‘La Mercedes non soddisferà le esigenze di Hamilton, la Ferrari lo farà’

La Mercedes non sarà disposta a pagare i 60 milioni di euro che Lewis Hamilton chiede a stagione ma, secondo Helmut Marko, la Ferrari potrebbe

di , pubblicato il
Hamilton e Bottas

La Mercedes non sarà disposta a pagare i 60 milioni di euro che Lewis Hamilton chiede a stagione ma, secondo Helmut Marko, la Ferrari potrebbe. Secondo quanto riferito, Hamilton stava per firmare un nuovo accordo di due anni con la Mercedes all’inizio di gennaio. Ciò, tuttavia, è cambiato quando Max Verstappen ha messo la penna sulla carta per un accordo a lungo termine con la Red Bull. Hamilton ha aumentato le sue richieste con un contratto di quattro anni. E vuole circa 60 milioni di euro per ciascuno di quei quattro anni.

Mercedes non sarà disposta a pagare i 60 milioni di euro che Lewis Hamilton chiede a stagione ma Ferrari potrebbe

Il consulente della Red Bull Marko non crede che Mercedes sarà d’accordo. Sente, tuttavia, che la Ferrari potrebbe fare uno sforzo pur di mettere le mani sul 6 volte campione del mondo. Marko ha detto ad Auto Bild : “Credo che nessuna squadra, nemmeno la Mercedes, sarà disposta a spendere tali somme per un pilota. “Tranne”, ha aggiunto, “Ferrari”. Marko, tuttavia, riconosce che Hamilton ha tutto il diritto di richiedere un pesante assegno retributivo dati i suoi numeri in Formula 1.

Il britannico ha sei titoli mondiali e 84 vittorie in un Gran Premio, e potrebbe ancora superare il conteggio di Michael Schumacher per il maggior numero di vittorie, durante la stagione 2020. In aggiunta, detiene il record per la maggior parte delle pole position con 88. “Lewis è un campione del mondo sei volte e molto importante per la Mercedes sia in termini di sport che di marketing”, ha aggiunto Marko. “Penso che sia consapevole del suo valore e quindi si aspetta un simile stipendio. “Con i suoi numeri per le vittorie del Gran Premio e i titoli dei Campionati del Mondo, può certamente chiedere una grossa somma”.

Leggi anche: Formula 1: complicazioni nella trattativa tra Hamilton e Mercedes

Argomenti: