La mancanza di batterie ostacola Mercedes e Jaguar

Jaguar e Land Rover stanno avendo problemi per la produzione delle loro auto elettriche

di , pubblicato il
Jaguar e Land Rover stanno avendo problemi per la produzione delle loro auto elettriche

Jaguar sta sospendendo la produzione del SUV elettrico I-Pace a Graz in Austria, questa settimana a causa di problemi di produzione della batteria. La ditta britannica riceve le batterie dall’impianto LG Chem Poland. Anche Mercedes soffre dello stesso problema. Le difficoltà di entrambe le società riflettono la sfida comune per le case automobilistiche di soddisfare la domanda in rapida crescita di auto elettriche con catene di approvvigionamento nuove e relativamente fragili. Domenica, il quotidiano britannico The Times ha scritto che Jaguar sta sospendendo la produzione del SUV elettrico “per una settimana a partire da lunedì prossima settimana” perché le batterie agli ioni di litio si stanno esaurendo.

Jaguar e Land Rover stanno avendo problemi per la produzione delle loro auto elettriche

L’I-Pace non è prodotto dalla stessa Jaguar Land Rover, ma dalla Magna Steyr a Graz in Austria, dove il SUV elettrico lungo 4,68 metri verrà prodotto su una catena di montaggio insieme al SUV compatto E-Pace. Le batterie provengono dallo stabilimento LG Chem di Wroclaw in Polonia. Jaguar non è affatto l’unica casa automobilistica ad avere problemi di produzione a causa della mancanza di batteria. Secondo i media belgi, una carenza di celle a batteria dello stabilimento polacco di LG Chem è anche il motivo per cui Audi ha annunciato lavori di accorciamento per lo stabilimento di Bruxelles a gennaio.

Anche alla Mercedes-Benz c’erano voci e resoconti dei media secondo cui la società con sede a Stoccarda aveva tagliato gli obiettivi di vendita per l’EQC, sempre a causa della mancanza di celle della batteria di LG Chem. Un portavoce ha detto tuttavia, che stavano ancora pianificando 50.000 unità e “avevano acquistato di conseguenza celle da vari fornitori”.

In un recente rapporto, il quotidiano tedesco Handelsblatt ha menzionato il problema della batteria alla Mercedes tra una serie di altre questioni. Apparentemente, il motivo per cui solo poche unità di EQC sono stati venduti in Germania nel 2019 era a causa di “una mancanza di pile a batteria e una conoscenza troppo scarsa della chimica delle celle”. In confronto, la concorrente BMW ha venduto più di 9000 auto elettriche in Germania, Tesla addirittura quasi 11.000.

Riferendosi a gruppi aziendali, Handelsblatt scrive che Mercedes è alle prese con il fatto che LG Chem non è in grado di fornire celle sufficienti di qualità costantemente buona. Inoltre, sorgono problemi anche nello stabilimento di assemblaggio delle batterie di Daimler a Kamenz, in Germania, dove le celle fornite vengono utilizzate per costruire batterie pronte per l’installazione. La casa automobilistica di lusso tedesca sembra avere problemi con la crescita dello spessore delle cellule e la gestione del calore.

Ti potrebbe interessare: Daimler annuncia il lancio del camion eEconic completamente elettrico

Argomenti: ,