La gamma 2020 della Porsche 911 offrirà un cambio manuale a 7 marce

La nuova Porsche 911 sarà dotata di un cambio manuale a 7 marce dal 2020, adesso è ufficiale

di , pubblicato il
Porsche 911 GT3

La nuova Porsche 911 sarà dotata di un cambio manuale. Il marchio tedesco, attraverso un rivenditore americano, ha confermato che la star della sua gamma sarà offerta con un cambio manuale a sette marce dalla primavera del 2020, un’altra innovazione dell’azienda che si distingue tra i suoi concorrenti. Dunque i modelli 2020 della 911 Carrera S, Carrera 4S Coupé e le varianti 911 Cabrio -avranno l’opzione di un cambio manuale a sette marce senza costi aggiuntivi per i clienti.

La nuova Porsche 911 sarà dotata di un cambio manuale a 7 marce dal 2020

L’unica configurazione possibile oggi in questi modelli è con la trasmissione automatica di due frizione PDK a 8 velocità, che fino ad ora non ha avuto alternative data la sua efficacia, quindi la nuova opzione farà parte del pacchetto “Sport Chrono” .

Di serie, questo pacchetto aggiunge anche un pulsante sul volante multifunzione per selezionare le modalità di guida : “Normale”, “Sport”, “Sport Plus” e “Individuale” , oltre a un differenziale meccanico a slittamento limitato con vettorizzazione della coppia (PTV ). La nuova opzione è già nei libri degli ordini, sebbene questa configurazione non arriverà fino alla primavera del 2020 .

Porsche ha già annunciato che la nuova trasmissione offrirà una capacità di accelerazione molto rapida, che richiede solo 4 secondi per raggiungere i 100 km / h da fermo , con una leggera differenza con il cambio PDK e il pacchetto sportivo il cui valore è 3, 3 secondi. Nella velocità massima c’è anche qualche differenza, ma minima: 308 km / h rispetto a 305 km / h, cifre ancora provvisorie che verranno formalizzate più vicino all’inizio delle vendite .

Leggi anche: Audi e Porsche: la piattaforma PPE potrebbe essere condivisa con altre case automobilistiche

Porsche

Porsche: La nuova Porsche 911 sarà dotata di un cambio manuale a 7 marce dal 2020, adesso è ufficiale

Leggi anche: Volkswagen e Porsche richiamano 227.000 auto per problemi alle cinture di sicurezza e agli airbag

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.