La Cina progetta un’autostrada “speciale” per testare auto a guida autonoma

La Cina progetterebbe un'autostrada "speciale" per testare auto a guida autonoma

di , pubblicato il
Guida autonoma

Secondo indiscrezioni di stampa, la Cina progetterebbe un’autostrada “speciale” per testare auto a guida autonoma. Si tratterebbe di un tratto montuoso di autostrada nella provincia orientale dello Shandong che verrebbe dunque utilizzata per testare veicoli connessi e a guida autonoma nell’ambito degli sforzi del paese per sfidare gli Stati Uniti nello sviluppo della tecnologia della guida autonoma.

La Cina progetterebbe un’autostrada “speciale” per testare auto a guida autonoma

Il gruppo locale per lo sviluppo dei trasporti di Qilu ha progettato un’autostrada lunga 26 chilometri per la guida autonoma e la comunicazione veicolo-infrastruttura, in collaborazione con partner tra cui il fornitore cinese di apparecchiature per telecomunicazioni Huawei Technologies e China Mobile, una delle più grandi compagnie di telecomunicazioni del paese, secondo l’agenzia ufficiale Xinhua.

La sezione per i test è una tipica autostrada di montagna con tre tunnel, un ponte e tre stazioni di pedaggio, che forniscono diversi scenari di test, secondo il rapporto. Attrezzature come sensori stradali, radar laser e videosorveglianza panoramica, verranno testate, ha detto Xinhua, oltre al monitoraggio meteorologico e ai segnali stradali che possono comunicare con i veicoli.

Il progetto prevede di costruire un centro di collaudo, ricerca e sviluppo e incubatore di livello mondiale per veicoli senza conducente entro il 2023. Nei prossimi cinque anni, esplorerà modelli di business innovativi integrati che circonderanno le infrastrutture intelligenti. La Cina inoltre offrirà informazioni per aiutare a stabilire standard pertinenti per le auto autonome e il trasporto intelligente.

Leggi anche: Hyundai e Wind River svilupperanno insieme una piattaforma di guida autonoma di nuova generazione

guida autonoma

La Cina progetterebbe un’autostrada “speciale” per testare auto a guida autonoma

Leggi anche: Hyundai e Wind River svilupperanno insieme una piattaforma di guida autonoma di nuova generazione

 

Argomenti: