Kia Stinger: negli USA i prezzi partiranno da 32.795 dollari

Kia Stinger farà il suo esordio sul mercato a partire dal prossimo mese di dicembre negli USA, il modello base costerà 32.795 dollari

di , pubblicato il
Kia Stinger

Kia Stinger è uno dei veicoli più attesi in questo finale di 2017. Il nuovo modello di Kia esordirà nell’importante mercato americano. Il mese in cui si potrà ordinare la nuova vettura della casa sud coreana sarà dicembre. Nelle scorse ore sono stati resi noti i prezzi che il veicolo avrà negli Stati Uniti. Si parte da poco più di 30 mila dollari per il modello base che esattamente costerà 32.795 dollari. Negli USA la vettura disporrà di un motore  2.0 litri 4 cilindri da 258 CV, trazione posteriore e cambio automatico a 8 rapporti.

 

Kia Stinger a dicembre si aprono le vendite negli Stati Uniti dove la vettura costerà poco più di 30 mila dollari

 

Kia Stinger al suo interno si caratterizza per la presenza di un sistema di infotainment con i fiocchi. Questo è dotato di schermo touch da 7 pollici ed è compatibile con i sistemi di Apple e Android. Numerosi sono gli optional previsti per questo modello di Kia. Pagando due mila dollari in più è possibile anche ottenere la versione con trazione integrale. Stinger GT con i suoi 370 CV e un twin-turbo 3.3 litri V6 rappresenta la versione che costa 39,895 dollari.

 

La versione top di gamma è la GT2 che parte da 52.595 dollari. Questa versione di Kia Stinger tra le altre cose vanta la presenza del  sistema di frenata di emergenza, del lane keep assist e del cruise control adattivo. La vettura arriverà nelle concessionarie degli Stati Uniti già verso la fine del 2017.

 

leggi anche: Kia porta a Francoforte un concept che anticipa come sarà la nuova generazione di Cee’d

 

Kia Stinger

Kia Stinger Al Salone Auto di Detroit dove la vettura fu mostrata per la prima volta lo scorso anno, i prezzi negli USA partono da 32.795 dollari

 

Leggi anche: Kia Stonic: tra poche settimane si aprono gli ordini con prezzi scontati per il lancio

 

 

Argomenti: