Kia Stinger e Stonic: 5 stelle Euro NCAP per le recenti auto coreane

La nuova berlina Kia Stinger e il crossover compatto Kia Stonic hanno ottenuto i più alti livelli di sicurezza previsti dai crash test di Euro NCAP.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Kia Stonic

La nuova berlina Kia Stinger e il crossover compatto Kia Stonic hanno ottenuto i più alti livelli di sicurezza previsti per quanto riguarda i crash test di Euro NCAP. Entrambi i veicoli della casa automobilistica sud coreana hanno ottenuto il punteggio massimo di cinque stelle da Euro NCAP.

L’organizzazione indipendente che si occupa di testare la sicurezza ha assegnato alla Stinger il 93 percento per la protezione degli occupanti adulti, l’81 percento per la protezione degli occupanti bambini, il 78 percento per la protezione dei pedoni e l’82 percento nella categoria “Assistenza alla sicurezza”.

Equipaggiato con il pacchetto di assistenza alla guida avanzata di Kia, Stonic ha ottenuto il 93 per cento di protezione per gli adulti, l’84 per cento di protezione per i bambini, il 71 percento di protezione per i pedoni e il 59 per cento di sicurezza.

La nuova berlina Kia Stinger e il crossover compatto Kia Stonic hanno ottenuto i più alti livelli di sicurezza previsti dai crash test di Euro NCAP

I punteggi sono dovuti fondamentalmente alla presenza di carrozzerie Advanced High Strength Steel abbinate a airbag di serie (sei nella Stonic e sette nella Stinger) e una vasta gamma di caratteristiche di sicurezza attiva passiva e high-tech. Euro NCAP ha elogiato entrambe le vetture per il fatto che i vani passeggeri restano stabili in caso di collisione, con elevati livelli di protezione per i passeggeri di diverse stature in ogni posto.

In particolare per quanto riguarda Kia Stinger, i passeggeri erano ben protetti dal colpo di frusta, mentre gli effetti dell’impatto pedonale sono stati ridotti dalla presenza di un nuovo cofano attivo. L’Autonomous Emergency Braking (AEB) ha aiutato sia Stinger che Stonic ad evitare tutti gli impatti durante i test per la categoria “Safety Assist”.

Vehicle Stability Management (VSM) e Electronic Stability Control (ESC) sono presenti in ambedue i veicoli di Kia

Kia Stinger è disponibile con i più avanzati sistemi di assistenza alla guida di Kia, mentre ogni auto è equipaggiata di serie con Vehicle Stability Management (VSM) e Electronic Stability Control (ESC). Altre caratteristiche di sicurezza standard disponibili includono: Frenatura d’emergenza autonoma, Lane Keep Assist System, Funzione di informazione sul limite di velocità, Hill-Start Assist Control, Active Bonnet System, Segnalazione di arresto di emergenza e assistenza.

Le varianti “GT-Line S” e “GT S” sono inoltre dotate di rilevamento punto cieco con allarme traffico incrociato posteriore. La Stinger è inoltre dotata di serie di un innovativo sistema di avviso di attenzione alla guida (DAW) per combattere la guida distratta o assonnata. Il sistema monitora le condizioni del veicolo e del conducente, emette un segnale acustico e visualizza un grafico se rileva un calo di concentrazione da parte del conducente.

Le tecnologie avanzate di assistenza alla guida disponibili in Stonic includono: frenata d’emergenza autonoma con riconoscimento dei pedoni, sistema di avviso di partenza corsia con avviso di attenzione conducente e abbaglianti. Il sistema Lane Keeping Assist sarà disponibile anche per gli acquirenti Stonic a partire dalla metà del 2018. Stonic è equipaggiato di serie con Vehicle Stability Management (VSM) e Electronic Stability Control (ESC).

Leggi anche: Hyundai e Kia lanceranno nuovi SUV elettrici nel 2018, ecco tutto quello che sappiamo

Kia Stinger

Kia Stinger Al Salone Auto di Detroit

 

Leggi anche: Kia Niro EV: le prime foto spia del veicolo sono apparse sul web

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Kia