Kia sta valutando di lanciare una Ceed completamente elettrica

Kia starebbe valutando la possibilità di realizzare una versione puramente elettrica di Ceed

di , pubblicato il
Kia XCeed PHEV

Secondo il COO di Kia in Europa, Emilio Herrera, la casa coreana starebbe valutando la possibilità di realizzare una versione puramente elettrica del suo modello Ceed, oltre a portare un altro modello, ancora senza nome, introdotto sul mercato entro il 2021 e aumentare così l’elettrificazione della sua gamma. In un’intervista, Herrera ha parlato dei PHEV della gamma Ceed, ma ha anche detto: “Stiamo anche considerando una versione completamente elettrica”.

Ha spiegato le versioni ibride plug-in di Ceed Sportswagon e il nuovo XCeed presentato all’inizio di settembre entrerà in produzione nello stabilimento di Zilina in Slovacchia alla fine di novembre e sarà lanciato sul mercato a gennaio 2020. Il motore di Kia Niro PHEV (o Hyundai Ioniq PHEV) sarà utilizzato in entrambi i PHEV compatti.

Kia starebbe valutando la possibilità di realizzare una versione puramente elettrica di Ceed

Herrera ha confermato un rapporto dell’inizio di agosto, secondo il quale è prevista anche una versione ibrida e plug-in di Kia Sorento per il prossimo anno. La concept car “ Imagine by Kia “ presentata al Motor Show di Ginevra di quest’anno fornirà anche la base per un nuovo modello elettrico a batteria che sarà lanciato nel 2021.

Herrera si è astenuto dal fornire ulteriori dettagli. Due settimane fa è stato anche rivelato che Kia stava considerando una versione puramente elettrica per la sua piccola auto Picanto. “Non c’è ancora alcuna conferma, ma stiamo davvero valutando”, ha detto Herrera.

Kia, come il resto dell’industria automobilistica, sta lottando per avvicinarsi agli obiettivi europei di emissione di CO2. La società coreana vuole raggiungere questo obiettivo esplicitamente vendendo più auto elettriche a batteria. Solo nel 2020, Kia avrebbe dovuto vendere 40.000 auto elettriche in Europa. Per quest’anno Herrera stima le vendite elettriche di 16.000 veicoli in Europa con 12.000 e-Niro e 4.000 e-Soul.

Quando gli è stato chiesto se la leggera riduzione di CO2 consentita dai PHEV valesse il costo aggiuntivo, Herrera ha risposto: “L’obiettivo è così rigoroso, che conta un po’. Gli ibridi leggeri aiuteranno, il tipo di pneumatici che usiamo aiuta.

Abbiamo anche piani di emergenza per il prossimo anno per essere sicuri di non mancare l’obiettivo. ”

Leggi anche: Hyundai e Kia permetteranno agli utenti di regolare le impostazioni dei futuri EV tramite smartphone

Kia XCeed PHEV

Gli ambiziosi piani di vendita di Kia per auto elettriche in Europa includono anche la loro strategia di produzione. Ad oggi, l’unico stabilimento europeo della casa automobilistica si trova a Zilina ed è stato finora limitato alla produzione dei modelli benzina e diesel Ceed, Sportage e Venga. Anche se la gamma viene ora ampliata per includere varianti PHEV, Kia sta anche valutando la possibilità di produrre in futuro auto completamente elettriche in Europa, tra l’altro per ridurre i tempi di consegna.

Leggi anche: Il nuovo crossover Kia XCeed sarà dotato di un nuovo quadro strumenti digitale

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.