John Elkann si è arrabbiato molto con i piloti della Ferrari

Il presidente della Ferrari John Elkann ha ammesso di essersi "molto arrabbiato" con i piloti che si sono scontrati in pista durante il GP del Brasile

di , pubblicato il
Il presidente della Ferrari John Elkann ha ammesso di essersi

Il presidente della Ferrari John Elkann ha ammesso di essersi “molto arrabbiato” con i piloti del team di F1 che si sono scontrati in pista durante il Gran Premio del Brasile, ricordando che la squadra dovrebbe sempre arrivare prima, non importa quale. La gara di Interlagos si è conclusa presto per Sebastian Vettel e Charles Leclerc quando si sono toccati alla fine del rettilineo, entrambi hanno subito delle forature per provocare la prima prova senza punti della squadra dal Gran Premio di Formula 1 di Singapore del 2017.

John Elkann ha ammesso di essersi “molto arrabbiato” con i piloti Ferrari che si sono scontrati durante il GP del Brasile

Sebbene la Ferrari abbia cercato di mantenere le discussioni tra piloti riservate, la collisione ha scatenato il dibattito in tutto il mondo su quale direzione dovrebbe prendere il team italiano. John Elkann, presidente sia della Ferrari che della casa madre Fiat Chrysler Automobiles, ha avvertito il duo di mettere sempre la squadra al primo posto, indipendentemente dalle circostanze. “Sono molto arrabbiato per il Gran Premio di domenica in Brasile”, ha detto il Presidente della Ferrari ai microfoni dell’ANSA.

“Quello che è successo ci ha fatto capire quanto sia importante la Ferrari. I piloti, per quanto bravi siano, non devono dimenticare di essere piloti Ferrari. “Il lavoro di squadra conta, l’unica cosa che conta è che la Ferrari vinca.” Il 43enne rampollo della famiglia Agnelli, sa che non è tutto negativo nel 2019, anche se i rivali Mercedes sono riusciti di nuovo a trionfare in entrambi i campionati. “È stata una stagione straordinaria per noi per quanto riguarda il numero di pole position, ma non siamo riusciti a convertirle in vittorie”, ha concluso John Elkann. 

Leggi anche: Formula 1: le nuove regole sono un punto di partenza per la Ferrari

.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.