Jeep Wrangler Pick Up si chiamerà Scrambler?

Quello che fino ad ora è stato definito come Jeep Wrangler Pick Up potrebbe avere come nome definitivo quello di Jeep Scrambler.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Jeep Wrangler Pick Up

Nelle ultime ore dal web è arrivata un’indiscrezione relativa al nome ufficiale che verrà utilizzato dal brand americano di Fiat Chrysler Automobiles per denominare quello che fino a questo momento è stato chiamato da tutti con l’appellativo di Jeep Wrangler Pick Up. A quanto pare, secondo voci provenienti da un forum di appassionati che già in passato ha spesso indovinato notizie relative a Jeep, il nome del nuovo modello che dovrebbe essere presentato verso la fine del 2018 per poi arrivare sul mercato nel 2019, sarà Scrambler. 

Jeep Wrangler Pick Up si chiamerà Jeep Scrambler?

Il nome in questione richiamerebbe l’originale CJ-8 Scrambler, una variante a lungo passo del C-7 costruita dal 1981 al 1986. Questo veicolo non era destinato a competere con i pick-up, orientati al lavoro disponibili a quel tempo, ma si trattava di un modello pensato per il tempo libero. Come l’originale CJ-7 che aveva un top rimovibile, allo stesso modo, anche il nuovo Scrambler dovrebbe due opzioni con tetto rimovibile nella sua gamma.

Per il momento si sa ben poco della gamma dei motori del nuovo Jeep Wrangler Pick Up. Ma un motore è stato confermato finora, si tratta di un diesel V6 a 3.0 litri. Nelle ultime settimane si sono intensificati gli avvistamenti in strada del muletto camuffato, segnale questo che il modello è già vicino alla conclusione dei suoi collaudi. Qualcuno vocifera che la presentazione possa avvenire al Los Angeles Auto Show 2018. Altri ritengono che il veicolo sotto forma di concept possa essere mostrato già quest’anno a Los Angeles.

Leggi anche: Jeep: il brand di Fiat Chrysler fa impazzire i cinesi, ecco tutto quello che c’è da sapere

 

Jeep Wrangler Pick Up

Jeep Wrangler Pick Up: ecco una delle ultime foto spia del nuovo pick up di Jeep che si potrebbe chiamar Scrambler

 

Leggi anche: Alfa Romeo, Maserati e Jeep: per Goldman Sachs valgono 30,5 miliardi di euro

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Jeep