Jeep vuole espandere la sua gamma in India: 5 suv entro il 2020

Jeep vuole crescere in India nei prossimi anni e per fare questo la sua gamma di Suv entro il 2020 potrebbe comprendere in totale 5 modelli

di Andrea Senatore, pubblicato il
Jeep

Dopo 20 anni di assenza finalmente nei mesi scorsi Jeep è tornata in India con Grand Cherokee e Wrangler. Ma è solo con l’arrivo della nuova Compass che la casa automobilistica americana di Fiat Chrysler Automobiles potrebbe finalmente diventare protagonista del mercato dove da tanto tempo le sue vetture non sono particolarmente popolari. Questo modello sarà costruito direttamente in India dove poi il veicolo verrà anche esportato in numerosi paesi con la guida a destra. 

Jeep vuole espandere la sua gamma di Suv in India

 

Jeep Compass viene considerato come un modello di rottura per la casa americana in India. Per questo motivo è stato deciso di proporre sul mercato il Suv con un prezzo molto aggressivo. Questo allo scopo di rendere un successo commerciale la sua presenza nel paese. L’azienda ha un ambizioso obiettivo di produrre 47.000 Compass nel primo anno di produzione, di cui circa 25.000 saranno esportate in altri mercati con la guida a destra in tutto il mondo, mentre il resto sarà pensato per le vendite a livello nazionale.

 

La gamma Compass si espanderà con più varianti che saranno realizzate. Tra queste anche una versione con cambio automatico ZF a nove velocità, accoppiato al motore diesel da 2.0 litri. Nella seconda metà del 2019 in India dovrebbe fare la sua comparsa anche Jeep Renegade. Il Suv, lanciato globalmente nel 2015, sarà quasi a metà del suo ciclo di vita quando arriverà in India e, quindi, è previsto un lifting. FCA starebbe considerando di apportare seri cambiamenti di design al veicolo per renderlo più in linea con i gusti indiani. Questo però viene considerato un qualcosa di complicato in quanto troppo costoso per i volumi previsti.

Forse in arrivo un Suv compatto?

 

La grande notizia, tuttavia, è che Jeep sta lavorando su un SUV di quattro metri specificamente per l’India, anche se questo SUV compatto potrebbe trovare mercato anche in Brasile e in Russia. Jeep non avrebbe però ancora dato l’ok per una questione di costi. Fiat Chrysler starebbe ancora lavorando sul modo di rendere questo progetto fattibile. Questo progetto comunque, secondo fonti aziendali, è probabile che diventi una realtà se i volumi di Jeep cresceranno bene in India nei prossimi anni.

 

Leggi anche: Alfa Romeo, Fiat e Maserati: le novità della prima settimana di luglio

 

Jeep Compass 2017

Jeep Compass 2017: in India potrebbe avere un ruolo fondamentale per il rilancio del marchio americano nell’importante mercato

 

Leggi anche: Alfa Romeo, crescita impetuosa nei primi 6 mesi del 2017 in Francia, Germania e USA

 

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler, Jeep