Jeep: sta per iniziare l’era ibrida della casa americana di FCA

Jeep si prepara all'era ibrida il cui inizio è ormai imminente per la casa americana di Fiat Chrysler

di , pubblicato il
Jeep si prepara all'era ibrida il cui inizio è ormai imminente per la casa americana di Fiat Chrysler

Alla prossima edizione del Salone dell’auto di Ginevra che si terrà nell’omonima città nel corso del prossimo mese di marzo, Jeep sarà una delle grandi protagoniste. La casa automobilistica americana che fa parte del gruppo Fiat Chrysler Automobiles infatti proprio a Ginevra dovrebbe dare il via alla sua nuova era ibrida. In quell’evento infatti dovrebbero venire svelate le prime auto ibride della gamma del brand statunitense.

Ci riferiamo alle nuove Jeep Renegade, Compass e Wrangler. Le prime due saranno prodotte a partire dal prossimo anno presso lo stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Melfi.

Jeep si prepara all’era ibrida il cui inizio è ormai imminente per la casa americana di Fiat Chrysler

Quanto alla Jeep Wrangler ibrida, questa vettura al pari della sua versione a combustione verrà realizzata sempre nel corso del prossimo anno negli Stati Uniti presso uno degli stabilimenti che il gruppo FCA ha in Nord America. A proposito dell’ibrido la casa americana ha grandi piani. Infatti questi modelli saranno venduti in tutto il mondo e in futuro dovrebbero rappresentare tra il 25 e il 30 per cento delle vendite complessive del marchio a livello globale. In futuro ogni modello del brand avrà almeno una versione ibrida compresi anche il pick up Gladiator e la futura Grand Wagoneer. Il marchio americano farà da apripista alle altre società di FCA tra cui Alfa Romeo, Fiat e Maserati.

Leggi anche: Jeep Grand Cherokee: la nuova generazione verrà costruita in un nuovo stabilimento

Jeep

Jeep si prepara all’era ibrida il cui inizio è ormai imminente per la casa americana di Fiat Chrysler

Leggi anche: Fiat Chrysler: nel 2019 la crisi delle vendite in USA potrebbe creare qualche problema

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: