Jeep Renegade e Compass ibride: confermata la produzione ad inizio 2020

Jeep Renegade e Compass ibride: confermata l'inizio della loro produzione nei primi mesi del prossimo anno nello stabilimento di Melfi

di , pubblicato il
Jeep Renegade e Compass ibride: confermata l'inizio della loro produzione nei primi mesi del prossimo anno nello stabilimento di Melfi

L’inizio della produzione di Jeep Renegade e Compass ibride avrà inizio nei primi mesi del prossimo anno presso lo stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Melfi in Italia. Lo hanno confermato i responsabili della casa automobilistica americana che fa parte del gruppo FCA. Dunque il 2020 si conferma come un anno importante per il gruppo di Mike Manley che nel giro di poche ore ha confermato prima che nel 2020 partirà la produzione di Fiat 500 elettrica a Mirafiori e poi che sempre nello stesso periodo anche Jeep Renegade e Compass ibride verranno realizzate a Melfi.

Questi modelli avranno un ruolo fondamentale per Fiat Chrysler Automobiles. Infatti le versioni elettrificate dei due suv di Jeep dovrebbe garantire una ulteriore crescita delle vendite in Europa e anche negli Stati Uniti dove i due modelli saranno commercializzati. Inoltre i due modelli serviranno anche a garantire a FCA il rispetto dei limiti di emissioni a cui la gamma del gruppo italo americano dovrà sottostare in Europa senza dover pagare multe. Jeep Renegade e Compass ibride per la prima volta sono state mostrate al Salone dell’auto di Ginevra 2019, evento che si è tenuto lo scorso mese di marzo. Maggiori dettagli sui due veicoli potrebbero arrivare già nel corso dei prossimi mesi.

Leggi anche: Fiat Chrysler pagherà fino a 3.075 dollari ai clienti di Jeep e Ram per il dieselgate

Jeep Renegade e Compass ibride: confermata l’inizio della loro produzione nei primi mesi del prossimo anno nello stabilimento di Melfi

Leggi anche: Fiat Chrysler prevede di costruire a Detroit una nuova Jeep Grand Cherokee a tre file

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.