Jeep: questo è il piano per il futuro

Jeep: sono tante le novità attese nei prossimi anni per raggiungere l'obiettivo delle 2 milioni di immatricolazioni annue

di Andrea Senatore, pubblicato il
Jeep

Il futuro di Jeep è stato ben delineato dal nuovo piano industriale di Fiat Chrysler Automobiles reso pubblico lo scorso 1 giugno a Balocco in occasione dell’Investor Day. La celebre casa automobilistica americana che fa parte di FCA avrà un ruolo sempre più importante nel corso dei prossimi anni all’interno del gruppo italo americano. Sono numerose le novità previste da qui al 2022 per il famoso brand statunitense che punta a raggiungere e superare quota 2 milioni di immatricolazioni annue nel giro di pochi anni.

Jeep: sono tante le novità attese nei prossimi anni per raggiungere l’obiettivo delle 2 milioni di immatricolazioni annue

Per ottenere questo ambizioso traguardo, che renderà Jeep il marchio più importante in assoluto all’interno del gruppo Fiat Chrysler Automobiles, sarà necessario lanciare sul mercato alcune importanti novità. La prima ad arrivare sarà la versione pick up della nuova generazione del fuoristrada Wrangler che sarà svelata molto probabilmente entro fine anno e che si potrebbe chiamare Scrambler. L’inizio della produzione di questo veicolo dovrebbe avvenire ad aprile 2019.

Nei prossimi anni in arrivo un mini suv, Wagoneer e Grand Wagoneer

Altri modelli particolarmente attesi sono il nuovo baby suv che molto probabilmente verrà prodotto in Italia forse nello stabilimento di Pomigliano. Questo modello diventerà la nuova entry level della gamma di Jeep e dovrebbe far impennare le vendite del marchio americano in Europa. Successivamente assisteremo anche all’arrivo di Wagoneer e Grand Wagoneer con quest’ultima che rappresenterà la nuova top di gamma dello storico brand automobilistico.

Leggi anche: Jeep intende bloccare in USA la vendita del fuoristrada di Mahindra che assomiglia troppo al suo Wrangler

Jeep

Jeep: sono tante le novità attese nei prossimi anni per raggiungere l’obiettivo delle 2 milioni di immatricolazioni annue

Leggi anche: Alfa Romeo, Fiat, Jeep e Maserati: ecco quali novità prevedeva l’ultimo piano di Sergio Marchionne

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Jeep

I commenti sono chiusi.