Jeep parte alla conquista del Giappone

Jeep: il brand americano di Fiat Chrysler Automobiles cercherà di affermarsi definitivamente in Giappone nei prossimi anni.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Jeep

Nelle scorse settimane il gruppo Fiat Chrysler Automobiles ha manifestato apertamente l’intenzione di mettere fine alle vendite del marchio Chrysler in Giappone. Questo allo scopo di concentrare le sue risorse per il rilancio del marchio Jeep nel paese del Sol Levante. Proprio per questo motivo negli scorsi mesi c’è stato un rinnovamento degli Show room Jeep nel paese nipponico. Fiat Chrysler ritiene che il marchio automobilistico americano presenti tutte le carte in regola per fare bene in estremo oriente.

Fiat Chrysler punta al rilancio del marchio Jeep in Giappone

In Fiat Chrysler ritengono che il marchio Jeep possa ben figurare nei prossimi anni in Giappone, un paese in cui al momento le auto straniere più vendute risultano essere quelle di Audi, Mercedes e Bmw. Il marchio Chrysler, invece, presente in quel mercato con un solo modello ormai aveva una presenza molto marginale e dunque il suo sacrificio non è stato poi così sofferto per il gruppo italo americano del numero uno Sergio Marchionne.  FCA, infatti, pensa di poter conquistare il mercato nipponico con il brand statunitense grazie in particolare ai nuovi modelli ed in primis alla nuova Jeep Compass. 

Del resto, come più volte confermato dal numero uno di Jeep, l’amministratore delegato Mike Manley, nel breve periodo l’obiettivo della casa automobilistica americana sarà quello di raggiungere e superare i 2 milioni di immatricolazioni l’anno. Per fare questo sarà importante fare bene anche in Asia un mercato ormai considerato come fondamentale per poter sfondare a livello mondiale e poter trasformare il marchio americano in un brand globale. 

Leggi anche: Tesla Model 3: oggi presentazione ufficiale, ecco dove seguire la diretta

 

Jeep

Jeep: il brand americano di Fiat Chrysler Automobiles cercherà di affermarsi definitivamente in Giappone nei prossimi anni

 

Leggi anche: MotoGP 2017, Vinales non è soddisfatto della prima parte di stagione, Valentino Rossi si

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Jeep