Jeep: nel 2017 aumentano del 44% le vendite di auto in Corea del Sud

Jeep vede crescere del 44 per cento le vendite in Corea del Sud nei primi 10 mesi dell'anno rispetto al 2016, le vendite del marchio trainate da Renegade

di Andrea Senatore, pubblicato il
Jeep

Arrivano buone notizie per Jeep dalla Corea del Sud. La casa automobilistica statunitense che fa parte del gruppo Fiat Chrysler Automobiles ha infatti ottenuto nel 2017 una crescita del 44 per cento nel numero delle auto vendute nel mercato dell’importante paese asiatico. Si tratta di un ottimo risultato che fa ben sperare per il futuro del brand che negli ultimi anni sta ottenendo una crescita globale davvero importante con l’obiettivo di arrivare ai 2 milioni di auto immatricolate all’anno già entro la fine del prossimo anno. In Corea del Sud in particolare il modello che ha garantito al marchio americano di crescere così tanto è stato senza dubbio Jeep Renegade. 

 

Jeep vede crescere del 44 per cento le vendite in Corea del Sud nei primi 10 mesi dell’anno rispetto al 2016, le vendite del marchio trainate da Renegade

 

Entrando nel dettaglio, vediamo che secondo i dati resi pubblici nelle scorse ore dalla Korea Automobile Importers and Distributors Association, la casa automobilistica statunitense ha venduto un totale di 5.543 unità a fine ottobre. Questo numero ha garantito dunque esattamente un aumento del 44,2 per cento rispetto alle 3.845 unità raccolte nei primi 10 mesi dello scorso anno. Un dirigente di Fiat Chrysler Automobiles Korea ha confermato che quasi tutti i modelli del brand di FCA hanno ottenuto vendite tra 100 e 170 unità al mese.

 

Come abbiamo ricordato poc’anzi, Jeep Renegade ha contribuito in larga misura alla crescita delle vendite del brand. A ottobre 2017 infatti il piccolo crossover ha registrato l’immatricolazione di 1.693 unità, conquistando il primo posto nel segmento dei piccoli SUV importati nel paese asiatico. Renegade è un piccolo SUV che grazie ad una linea estetica assai moderna ha attratto i clienti più giovani anche nel mercato auto della Corea del Sud. Insomma si tratta sicuramente di un’ottima notizia per la casa automobilistica americana che si appresta nei prossimi mesi a lanciare nuovi modelli sul mercato globale dopo aver fatto sbarcare nei mesi scorsi la nuova Jeep Compass. 

Nei prossimi mesi in Corea del Sud arriveranno anche la nuova Compass e la futura generazione di Wrangler che sarà presentata a Los Angeles a fine mese

Così come comunicato da Fiat Chrysler Automobiles in Corea del Sud, a breve anche nell’importante paese asiatico avverrà il lancio del suv di medie dimensioni Compass che già in Europa è arrivato da alcuni mesi. Poi toccherà anche alla nuova generazione di Wrangler, che sarà presentata al Los Angeles Auto Show 2017 a fine novembre. Dunque il prossimo anno ci sono buonissime probabilità che il costruttore americano possa aumentare ulteriormente la sua presenza nel mercato dei SUV presenti in Corea del Sud, un mercato che negli ultimi anni è diventato sempre più competitivo e ricco di novità.

 

Leggi anche: Jeep Wrangler 2018: le ultime novità in attesa del lancio che avverrà il 29 novembre

 

Jeep Renegade

Jeep Renegade è stata l’auto che più di tutte ha permesso al brand automobilistico americano di ottenere una crescita del 44 per cento nelle vendite in Corea del Sud

 

Leggi anche: Fiat Chrysler richiama alcuni modelli di Jeep e Dodge in USA per problemi di sicurezza

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Jeep