Jeep mini Suv: il nuovo veicolo aumenterà la popolarità del brand in Europa

Jeep Mini Suv: il veicolo è stato confermato ufficialmente lo scorso 1 giugno a Balocco dal numero uno Mike Manley.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Jeep B-Suv

Lo scorso 1 giugno il numero uno di Jeep, l’amministratore delegato Mike Manley ha confermato che nei prossimi anni nella gamma della celebre casa automobilistica americana che fa parte di Fiat Chrysler verrà lanciato un Jeep mini Suv. Il veicolo verrà prodotto in Italia e pensato in esclusiva per il mercato europeo. Questo tipo di veicolo infatti non ha mercato in Nord America e nemmeno in Cina. Il modello il cui nome al momento è sconosciuto potrebbe venire prodotto nello stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Melfi oppure in quello di Pomigliano. 

Jeep Mini Suv: il veicolo è stato confermato ufficialmente lo scorso 1 giugno a Balocco dal numero uno Mike Manley

Così come confermato da Mike Manley lo scopo del nuovo Jeep mini Suv sarà quello di incrementare ulteriormente la popolarità dello storico marchio americano nel vecchio continente. Secondo le ultime informazioni trapelate su questo modello, il piccolo Suv di Jeep che sarà il nuovo entry level della sua gamma dovrebbe avere un prezzo di partenza intorno a 17 mila euro. Questo veicolo oltre che in Europa molto probabilmente potrebbe venire venduto anche in America Latina. 

Il nuovo Suv dovrebbe incrementare di molto le vendite di Jeep in Europa

Il nuovo Jeep Mini Suv dovrebbe arrivare nel corso del 2020 e la piattaforma su cui sarà realizzato sarà la stessa di una nuova vettura di Fiat. Molto probabilmente si tratta della futura generazione di Panda nella versione 4×4. Fin dai prossimi mesi si attendono nuove informazioni su questo veicolo destinato comunque a far incrementare in maniera esponenziale le vendite di Jeep in Europa. 

Leggi anche: Nuova Jeep Grand Cherokee: la futura generazione disporrà della piattaforma Giorgio di Alfa Romeo

Jeep Mini Suv

Jeep Mini Suv: il veicolo è stato confermato ufficialmente lo scorso 1 giugno a Balocco dal numero uno Mike Manley

Leggi anche: Fiat Chrysler Melfi: forse non sarà targata Alfa Romeo ma Jeep la sostituta di Fiat Punto

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Jeep