Jeep Grand Cherokee con motore Hellcat confermato per il Salone di New York 2017

Jeep Grand Cherokee la versione Trackhawk con motore Hellcat da oltre 700 cavalli sarà presentata ufficialmente al Salone auto di New York 2017

di Andrea Senatore, pubblicato il
Jeep Grand Cherokee

Al Salone auto di New York è stato confermato nelle scorse ore che sarà presentata una nuova versione di Jeep Grand Cherokee con motore Hellcat 6.2 litri V8 sovralimentato già impiegato nelle Dodge Charger e Challenger Hellcat. Si tratta di una notizia che era nell’aria già da qualche settimana ma che nelle scorse ore ha trovato conferma nelle parole del numero uno del brand americano di Fiat Chrysler Automobiles, il Ceo Mike Manley. 

 

La conferma sarebbe stata fatta dall’importante dirigente di Jeep al Moab Easter Safari, secondo quanto rivela il sito Autoblog. Jeep Grand Cherokee con motore Hellcat è una novità molto attesa negli Stati Uniti. Da quando si è sparsa la notizia dell’arrivo di un simile modello, da parte degli appassionati americani c’è stata grande curiosità di conoscere tutte le caratteristiche che questo modello vanterà.

 

Jeep Grand Cherokee con motore Hellcat V8 da 6.2 litri infatti sarà capace di una potenza da oltre 700 cavalli candidandosi a diventare il Suv più veloce e potente in assoluto nel mondo. Ricordiamo anche che nella medesima occasione del Salone dell’auto di New York 2017 che inizierà tra pochi giorni sarà svelata anche un’altra vettura molto attesa del gruppo italo americano Fiat Chrysler Automobiles: Dodge Challenger SRT Demon. 7

 

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio: da aprile 2017 le versioni base, prezzi da 47.300 euro

 

Jeep Grand Cherokee Trackhawk

Jeep Grand Cherokee Trackhawk

 

Leggi anche: Alfa Romeo e Maserati fanno volare Fiat Chrysler in Francia a marzo 2017

 

Già nei giorni scorsi a proposito di questo nuovo modello di Jeep Grand Cherokee erano trapelate alcune foto spia che mostravano quello che a tutti gli effetti sembrava il prototipo di questo veicolo ripreso per la prima volta senza veli.

 

Di questo nuovo modello del resto si parla già dal 2014, quando furono mostrate le prime immagini spia del prototipo camuffato. Tra l’altro  ci si aspetta in questo modello una serie di aggiornamenti alle sospensioni e ai freni per cercare di contenere e limitare la potenza del motore. Tra pochi giorni comunque ne sapremo di più sul nuovo modello di Jeep Grand Cherokee. 

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler, Jeep

I commenti sono chiusi.