Jeep è di gran lunga la marca americana più gradita in Giappone

Jeep è uno dei brand stranieri di maggior successo in Giappone, le sue vendite sono in crescita e il merito è di una strategia ben precisa.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Jeep

In un mercato auto come quello giapponese, dove di solito i consumatori prediligono le automobili prodotte dalle case automobilistiche nipponiche, le aziende straniere fanno molta fatica a vendere le proprie vetture. Tuttavia a questa regola esistono anche delle eccezioni. Una di queste è rappresentata sicuramente da Jeep. Il famoso brand americano che fa parte del gruppo Fiat Chrysler Automobiles sebbene possa vantare ancora un volume piuttosto basso rispetto alla concorrenza nipponica, ha comunque mostrato una crescita interessante nel mercato auto giapponese.

Jeep è un marchio che piace in Giappone

Jeep, infatti, ha immatricolato ben 6.344 unità dall’inizio dell’anno. Per fare confronto, l’altro marchio americano di maggior successo in Giappone è Chevrolet, che nello stesso lasso di tempo ha venduto solo 373 veicoli. Le vendite di Jeep in Giappone sono aumentate del 6,9 per cento nei primi tre mesi del 2017 diventando così il settimo marchio di importazione più venduto in Giappone.

Un paio di modelli che stanno avendo particolarmente successo in Giappone sono Renegade e Wrangler. Nel paese del Sol Levante Renegade è un modello molto apprezzato a causa della sua dimensione compatta, che la rende perfetta per le strade strette del paese. Il Giappone è il quarto mercato più grande del mondo per il Wrangler.

La ragione principale di questo successo è che Jeep sta attivamente lavorando per soddisfare il mercato giapponese. La casa americana offre tutti i suoi modelli con guida a destra, con le cilindrate giuste per soddisfare gli eco incentivi, offre sistemi di navigazione adatti e garantisce a tutti i suoi modelli specchietti laterali pieghevoli che sono utili per gli stretti parcheggi del paese.

Insomma, la casa americana si sta adattando perfettamente alle esigenze dei clienti nipponici e questo approccio al mercato sta trovando grandi consensi tra i consumatori del paese.

Leggi anche: Jeep Wrangler 2018: ecco come potrebbe essere nella versione a due porte

 

Jeep Renegade

Jeep è uno dei brand stranieri di maggior successo in Giappone, le sue vendite sono in crescita e il merito è di una strategia ben precisa

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Jeep