Jeep e Fiat fanno faville in Brasile

Fiat Chrysler in Brasile fa faville grazie ai suoi principali brand Jeep e Fiat che crescono bene nel più importante mercato latino americano

di , pubblicato il
Fiat Chrysler in Brasile fa faville grazie ai suoi principali brand Jeep e Fiat che crescono bene nel più importante mercato latino americano

Jeep e Fiat continuano a crescere in Brasile. I due famosi brand che fanno parte del gruppo Fiat Chrysler Automobiles hanno iniziato nel migliore dei modi il loro 2019 in America Latina. Nei primi 5 mesi dell’anno infatti il gruppo italo americano ha venduto in Brasile oltre 191 mila unità. Questo dato rappresenta una crescita delle immatricolazioni in misura del +19,2 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Grazie a questo risultato la quota di mercato di cui il gruppo del numero uno Mike Manley dispone in Brasile è del 18,5 per cento sul totale delle auto vendute nel paese.

Fiat Chrysler in Brasile fa faville grazie ai suoi principali brand Jeep e Fiat che crescono bene nel più importante mercato latino americano

Per quanto riguarda i brand Jeep e Fiat, le vendite della casa automobilistica italiana in Brasile nei primi 5 mesi del 2019 sono aumentate del 18,1 per cento mentre le immatricolazioni di Jeep sono salite del 22,4 per cento. Fiat Strada, Argo e Jeep Renegade inoltre sono riuscite ad entrare nella top ten delle auto più vendute nel grande paese latino americano fino ad ora in questo 2019. Jeep ha immatricolato fino ad ora 50.247 unità in Brasile nel 2019. Un risultato ancora migliore lo ha ottenuto Fiat. ovviamente soddisfatti i dirigenti del gruppo FCA in America Latina. Le cose tra l’altro in quel continente sono destinate a migliorare ulteriormente nei prossimi anni quando è previsto l’arrivo di numerosi altri modelli.

Leggi anche: Fiat Chrysler Automobiles farà un grosso investimento a Windsor ma per il momento i licenziamenti sono confermati

Jeep

Fiat Chrysler in Brasile fa faville grazie ai suoi principali brand Jeep e Fiat che crescono bene nel più importante mercato latino americano

Leggi anche: Fiat Punto ed altri modelli della principale casa italiana potrebbero tornare grazie alla fusione tra FCA e Renault

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: