Jeep Compass Opening Edition a 299 euro al mese a marzo

Jeep Compass Opening Edition parte alla conquista dell'Europa, nel mese di marzo la vettura fa il suo esordio sul mercato con l'apertura delle ordinazioni

di Andrea Senatore, pubblicato il
Nuova Jeep Compass 2017

Jeep Compass Opening Edition parte alla conquista dell’Europa. Nel mese di marzo la vettura fa il suo esordio sul mercato con l’apertura delle ordinazioni. Le prime consegne del nuovo veicolo della casa automobilistica americana che fa parte di Fiat Chrysler Automobiles si svolgeranno a partire dal prossimo mese di giugno.

 

Al Salone auto di Ginevra 2017 è avvenuta la presentazione ufficiale per quanto riguarda il Vecchio continente del nuovo Suv di Jeep che prende il posto nella gamma della casa americana delle vecchie Compass e Patriot. 

 

L’obiettivo di Jeep Compass Opening Edition è quello di trasformarsi in pochi mesi in un vero e proprio successo commerciale. Questo veicolo sarà venduto in oltre 100 paesi e prodotto in 4 diversi continenti. Secondo i dirigenti di Jeep si candida a diventare il veicolo della casa americana più venduto al mondo davanti alla Jeep Cherokee.

 

Jeep Compass Opening Edition è disponibile in Italia, per tutto il mese di marzo, a 229 Euro al mese con 5 anni di garanzia e inclusa nel prezzo anche la vernice metallizzata. Questo modello è disponibile in Diamond Black, Granite Crystal e Pearl White.

 

Schermo touch da 8.4 pollici con Uconnect, navigatore e supporto ad Apple CarPlay e Android Auto sono tra le principali novità presenti nelle dotazioni di questo veicolo destinato a far parlare a lungo di se’ nel mondo dei motori.

 

Leggi anche: Tesla ruba a Jeep un primato invidiabile negli Stati Uniti

 

Jeep Compass Opening Edition

Jeep Compass Opening Edition

 

Leggi anche: Jeep Compass e Alfa Romeo Stelvio: salto di qualità per FCA nel settore Business

 

Tra le altre novità che troviamo in questa nuova Jeep Compass Opening Edition troviamo anche la presenza di comandi al volante, Lane Keep Assist e Hill Start Assist. Non potenvano ovviamente mancare sedili in tessuto con inserti in pelle, apertura elettronica del portellone posteriore ed il Full Speed Forward Collision Warning. Per quanto riguarda il motore di questa versione di Jeep Compass, si tratta del propulsore 2.0 da 140 Cavalli.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler, Jeep

I commenti sono chiusi.