Jeep Compass: la nuova versione parte alla conquista della Cina

La nuova Jeep Compass parte alla conquista della Cina, mercato fondamentale per quelli che sono gli obiettivi di Jeep con questo suo nuovo modello

di Andrea Senatore, pubblicato il
Jeep Compass 2017

In questi giorni parte la commercializzazione della nuova Jeep Compass in Cina. Il nuovo modello che in Europa arriverà nel corso del 2017 promette di battere tutti i record di vendita della celebre casa automobilistica americana di Fiat Chrysler Automobiles. Non a caso, Mike Manley capo del brand americano ha detto molto chiaramente che l’obiettivo del marchio statunitense con questo modello è proprio quello di superare le vendite di Jeep Cherokee vettura che in questo momento risulta essere il modello più venduto della gamma. Insomma quello che i dirigenti di FCA vorrebbero è trasformare la nuova Jeep Compass in una vera e propria World Car.

La nuova Jeep Compass a breve sarà prodotta e venduta in Cina

Dopo la sua presentazione al Los Angeles Auto Show e gli ottimi risconti di vendita in Brasile, paese dove attualmente la nuova Jeep Compass viene prodotta, ben presto toccherà dunque alla Cina godere dell’arrivo di questo modello che indubbiamente è tra i più attesi nel 2017 dell’intero settore automobilistico. Tra l’altro questo Suv che va a sostituire le vecchie Patriot e Compass verrà prodotto anche in Cina. Esattamente la sua produzione avverrà nello stabilimento di Guangzhou-Fiat, grazie in particolare alla joint venture di FCA con una importante società cinese che ha permesso nello stesso stabilimento di produrre anche Fiat Ottimo e  Fiat Viaggio. 

Leggi anche: Jeep Renegade e Fiat Toro: importante riconoscimento in Argentina

Nuova Jeep Compass

Nuova Jeep Compass: presto anche in Cina

Stessa piattaforma di Renegade e Fiat 500X per la nuova Compass

Con la commercializzazione della nuova Jeep Compass in Cina, i dirigenti della casa americana vogliono avvicinare ulteriormente l’obiettivo dei 2 milioni di immatricolazioni l’anno, che rappresenta in questo momento il traguardo stabilito entro la fine del 2018 da parte dei vertici di Fiat Chrysler Automobiles per questo marchio che diventa sempre più importante per il gruppo diretto da Sergio Marchionne. Compass è il terzo modello di Jeep che debutta in Cina dopo Jeep Renegade e Cherokee. La nuova Jeep Compass nasce su una versione allungata della piattaforma  modulare Small-Wide 4×4, la medesima utilizzata dal gruppo Fiat Chrysler per vetture del calibro di Jeep Renegade e Fiat 500X.

Per quanto riguarda la Cina, questo modello arriva nel grande paese asiatico in due diverse versioni. La variante entry level, denominata 200T, dispone di un propulsore 1.4 litri turbo da 165 Cavalli abbinato ad una trasmissione manuale a 6 marce o automatica a 7 rapporti. L’altra variante presente sul mercato cinese sarà la cosiddetta 200TS Trailhawk  con propulsore 2.4 litri da 175 Cavalli. L’obiettivo da centrare in Cina è quello delle 5 mila unità vendute al mese. Con questo modello dunque Jeep intende crescere ancora in Asia ed in particolare in un mercato considerato come fondamentale per la sua ulteriore crescita a livello globale.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Jeep