Jeep B-Suv si farà: le conferme arrivano da Ginevra

Jeep nei prossimi anni lancerà in Europa un nuovo B-Suv che potrebbe far aumentare di molto le sue vendite nel vecchio continente

di , pubblicato il
Jeep B-Suv

Jeff Hines, numero uno di Jeep in Europa, ha rilasciato interessanti dichiarazioni nelle scorse ore parlando con la stampa. Il responsabile della casa automobilistica americana nel nostro continente ha confermato che la gamma del brand americano di Fiat Chrysler Automobiles si arricchirà di nuovi modelli nei prossimi anni. Oltre ai già noti Gladiator, Wagoneer e Grand Wagoneer che arriveranno in Europa nei prossimi anni, il dirigente di Jeep ha pure rivelato che nel giro di due o massimo 3 anni anche un nuovo Jeep B-Suv farà la sua comparsa nella gamma della casa americana.

Jeep nei prossimi anni lancerà in Europa un nuovo B-Suv che potrebbe far aumentare di molto le sue vendite nel vecchio continente

Di questo modello si parla già da alcuni anni. Si diceva infatti che, con l’obiettivo di aumentare ulteriormente le proprie immatricolazioni in Europa, la casa americana stesse pensando di lanciare sul mercato una nuova entry level di poco più di 4 metri. Jeep B-Suv potrebbe venire prodotta in Italia sulla stessa piattaforma della futura generazione di Fiat Panda. Il luogo di produzione potrebbe essere lo stesso della celebre city car di Fiat e cioè lo stabilimento FCA di Pomigliano d’Arco in Campania. Per quanto riguarda i tempi, come diceva lo stesso Hines passeranno almeno 2 o 3 anni. L’auto infatti non è stata inserita nel piano industriale di Fiat Chrysler e dunque il suo debutto è probabile che non avverrà prima della fine del 2022.

Leggi anche: Jeep Grand Wagoneer è tra i modelli previsti dal nuovo invesimento di FCA in USA

Jeep Mini Suv

Jeep nei prossimi anni lancerà in Europa un nuovo B-Suv che potrebbe far aumentare di molto le sue vendite nel vecchio continente

Leggi anche: Jeep Renegade S: ecco la nuova versione speciale del celebre crossover

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.