Jaguar Xf Sportbrake, il giaguaro crede ancora nella Station Wagon

Jaguar Xf Sportbrake: uno sguardo alla nuova station wagon di Jaguar con la quale il brand inglese prova a dare fastidio a Volvo, Bmw, Audi e Mercedes

di Andrea Senatore, pubblicato il
Jaguar Xf Sportbrake: uno sguardo alla nuova station wagon di Jaguar con la quale il brand inglese prova a dare fastidio a Volvo, Bmw, Audi e Mercedes

Jaguar Xf Sportbrake è il nuovo modello annunciato di recente dai responsabili della celebre casa automobilistica britannica. Si tratta di una Station Wagon e segna il ritorno di Jaguar in questo segmento di mercato che da molti è ormai considerato in declino almeno per quello che riguarda i mercati al di fuori del continente europeo. La vettura del giaguaro ha dimensioni davvero imponenti. Basti pensare che è lunga ben 4,96 metri. 

 

La nuova Jaguar Xf Sportbrake avrà dunque l’arduo compito di fare concorrenza nel proprio segmento di mercato alle numerose proposte delle case automobilistiche tedesche e di Volvo. Ci riferiamo in particolare a vetture del calibro di Bmw Serie 5, Mercedes Classe E, Audi A6 e Volvo V90.  Questo nuovo modello del brand inglese presenta molte cose in comune con la versione berlina di Jaguar Xf.

 

Jaguar Xf Sportbrake: uno sguardo alla nuova station wagon di Jaguar con la quale il brand inglese prova a dare fastidio a Volvo, Bmw, Audi e Mercedes

 

Ci riferiamo in particolare alla presenza della medesima struttura in alluminio ma anche al design elegante e sportivo alla cura degli interni e alla presenza degli ultimi ritrovati tecnologici presenti sul mercato. La nuova Xf Sportbrake presenta come sua principale qualità una grande versatilità. Il veicolo in questione infatti presenta un abitacolo molto ampio e pronto ad ospitare nel modo migliore i suoi passeggeri. Il bagagliaio si caratterizza per una capienza piuttosto generosa che va da 565 a 1.700 litri. 

 

La nuova vettura di Jaguar vanta la presenza di moltissimi sistemi di assistenza alla guida e di sicurezza. Anche l’infotainment è di altissimo livello grazie alla presenza dei sistemi Incontrol e Incontrol Pro che interagiscono attraverso il display Tft da 12,3 pollici, il quale può sostituire la strumentazione analogica su richiesta del cliente. Gli allestimenti previsti per la nuova Jaguar Xf Sportbrake sono i seguenti: Pure, Prestige, R-Sport, Portfolio e First Edition. 

 

La gamma dei motori e i prezzi

 

Per quanto riguarda la gamma dei motori della nuova Xf Sportbrake, in prevalenza troviamo motori turbodiesel 2.0 litri da 163, 180 e 240 cavalli di potenza e un V6 di 3 litri da 300 cavalli. Unica versione a benzina è quella mossa da un propulsore turbo a iniezione diretta di 2 litri con 250 cv di potenza.  Il cambio automatico è previsto a scelta solo per la versione meno potente.  La trazione integrale la troviamo solo nelle versioni da 180 e 240 cavalli, nelle altre invece solo trazione posteriore. Infine per quanto riguarda i prezzi essi vanno dai 47 mila euro della variante entry level a 80 mila euro per la top di gamma.  

 

Leggi anche: Jaguar F-Pace SVR: le foto spia al Nurburgring confermano la sfida al record di Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio

 

Jaguar Xf Sportbrake

Jaguar Xf Sportbrake: ecco uno sguardo agli interni della nuova station wagon di Jaguar con la quale il brand inglese prova a dare serio filo da torcere alle rivali di Volvo, Bmw, Audi e Mercedes

 

Leggi anche: Jaguar Land Rover punta ad acquistare un nuovo marchio premium?

 

Jaguar Xf Sportbrake

 

Leggi anche: Volkswagen, Land Rover, Jaguar e Volvo: il 2018 sarà l’anno dei Suv

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Jaguar

I commenti sono chiusi.