Jaguar Land Rover taglierà la produzione in due stabilimenti

Jaguar Land Rover (JLR) è destinata a ridurre o interrompere la produzione in giorni specifici in due delle sue fabbriche britanniche

di , pubblicato il
Jaguar Land Rover

Jaguar Land Rover (JLR) è destinata a ridurre o interrompere la produzione in giorni specifici in due delle sue fabbriche britanniche nelle prossime settimane. La casa automobilistica britannica sta cercando di tagliare i costi a causa della caduta della domanda relativa alle sue auto. Il gruppo inglese ha visto un calo del 2,3 per cento delle vendite al dettaglio nei tre mesi fino alla fine di dicembre. Sta cercando di risparmiare miliardi di sterline in risposta alla caduta della domanda di diesel in Europa e alla difficile situazione di vendita in Cina.

Jaguar Land Rover è destinata a ridurre o interrompere la produzione in giorni specifici in due delle sue fabbriche britanniche

L’azienda interromperà la produzione in determinati giorni per un periodo di quattro settimane dalla fine di febbraio presso la fabbrica di Castle Bromwich e interromperà la produzione in circa mezza o intera giornata nella vicina struttura di Solihull nell’Inghilterra centrale fino alla fine di marzo. “L’ambiente esterno rimane una sfida per il nostro settore e l’azienda sta adottando azioni decisive per raggiungere le efficienze operative necessarie per salvaguardare il successo a lungo termine”, ha dichiarato Jaguar Land Rover in una nota.

“Abbiamo confermato che Solihull e Castle Bromwich apporteranno alcune piccole modifiche ai loro programmi di produzione per riflettere la domanda fluttuante a livello globale, pur continuando a soddisfare le esigenze dei clienti.” La decisione non è collegata al coronavirus ha detto un portavoce, nonostante l’avvertimento di Fiat Chrysler giovedì che un impianto europeo potrebbe chiudere entro un mese se i fornitori di componenti cinesi non potessero tornare al lavoro

Leggi anche: Jaguar Land Rover investe in una tecnologia che potrebbe rivoluzionare gli interni delle auto

Argomenti: ,