Jaguar Land Rover punta a pagare i suoi clienti che condividono dati

La casa inglese sta testando un software che consentirà ai conducenti delle sue auto di guadagnare la criptovaluta IOTA come ricompensa per la condivisione dei dati

di , pubblicato il
Jaguar Land Rover

Jaguar Land Rover sta testando un software che consentirà ai conducenti delle sue auto di guadagnare la criptovaluta IOTA come ricompensa per la condivisione dei dati. La società sta sviluppando quella che chiama tecnologia “smart wallet” da installare nelle sue automobili. Ciò premierà i conducenti di auto JLR con monete IOTA per azioni come consentire ai loro veicoli di segnalare automaticamente dati utili, come la congestione del traffico o buche ai provider di navigazione o alle autorità locali. I piloti potrebbero anche guadagnare dei premi se l’auto parteciperà a un programma di condivisione, ha detto JLR. I token guadagnati potrebbero essere utilizzati per pagare pedaggi, parcheggi e ricarica per auto elettriche. L’obiettivo generale sarà “raggiungere zero emissioni, zero incidenti e zero congestione”, ha detto la compagnia.

Le case automobilistiche globali stanno esplorando le applicazioni blockchain, individuando diversi modi in cui possono sfruttare la tecnologia per soddisfare le loro diverse esigenze. Blockchain, il sistema che alimenta cryptocurrencies come bitcoin, è un database condiviso che viene gestito da una rete di computer connessi a Internet. La casa automobilistica britannica sta testando la tecnologia presso la nuova base di ingegneria del software Jaguar Land Rover a Shannon, in Irlanda, dove gli ingegneri hanno già equipaggiato diversi veicoli, tra cui Jaguar F-Pace e Range Rover Velar, con caratteristiche “smart wallet”.  JLR ha detto che non ha ancora un calendario per quando sarà commercialmente disponibile.

Leggi anche: Jaguar I-Pace è stata proclamata vincitore ai World Car Awards 2019

Jaguar Land Rover

Jaguar Land Rover

Leggi anche: Nuova Land Rover Defender avvistata al Nurburgring: si avvicina il debutto

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,