Infiniti QX50 2018: foto spia del prototipo

Infiniti QX50 2018: nelle ultime ore inedite foto spia sono emerse del nuovo crossover di segmento D della casa automobilistica giapponese

di Andrea Senatore, pubblicato il
Infiniti QX50 2018

Infiniti QX50 2018 è un modello che dovrebbe arrivare sul mercato nel corso del prossimo anno. Nelle ultime ore nuove foto spia sono emerse del nuovo crossover di segmento D che presto dunque sarà rivale di vetture del calibro di Audi Q5, BMW X3, Volvo XC60 e Range Rover Velar. Dopo aver visto alcune piccole somiglianze tra il primo prototipo di Infiniti QX50 individuato un paio di giorni fa e la QX50 concept di Detroit , ora arrivano queste nuove foto spia a mostrare qualcosa in più di questo nuovo modello.

 

Da quello che si evince guardando le immagini in questione, la forma complessiva del modello di produzione è simile a quella del concept mostrato a Detroit ad inizio anno.  I sottili fanali a Led e la calandra sono due dei più lampanti esempi di ciò. Il modello in questione ancora una volta è apparso ricoperto da pesanti camuffature, ma nonostante ciò si intuiva qualche particolare in più rispetto all’ultimo avvistamento.

 

Infiniti QX50 2018 mostra in queste immagini però rispetto al concept mostrano negli scorsi mesi paraurti meno aggressivi e altri dettagli con forme meno estreme rispetto al modello mostrato al Salone di Detroit 2017. Nel complesso, Infiniti QX50 2018 sarà caratterizzato da un aspetto scolpito, con una linea di spalla che curva verso il basso sul retro. Da ciò si ottiene anche un cofano muscoloso, con le pieghe taglienti che si estendono verso l’alto dal montante anteriore a griglia, simile a quello QX30. Inoltre, i fanali posteriori sembrano avere un design orizzontale sottile, un po’ come quelli della Jaguar F-Pace.

 

Leggi anche: Infiniti QX30: debutto importante nella sua gamma

 

Infiniti QX50 2018

Infiniti QX50 2018

 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia vince il test Motor Trend tra le auto della sua categoria negli USA

 

Sotto il cofano, la casa automobilistica giapponese ha accennato di voler utilizzare per Infiniti QX50 2018 il nuovo motore 2,0 litri VC Turbo con potenza da 268 CV e 390 Nm di coppia. Questo propulsore dovrebbe garantire alla QX50 prestazioni molto più efficienti.

 

Infiniti QX50 2018 potrebbe debuttare al Salone di Francoforte di quest’anno nel mese di settembre, e una volta che arriverà sul mercato così come detto poc’anzi dovrà affrontare un gran numero di SUV compatti premium, come Mercedes GLC, BMW X3, Audi Q5, Volvo XC60, Alfa Romeo Stelvio, Jaguar F-PACE, Lexus NX, Land Rover Discovery Sport, e Porsche Macan.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Infiniti, Nissan, Toyota