In Europa il segmento delle city car è in difficoltà, Volkswagen e PSA pronte all’addio

Calano sempre di più le vendite di City Car in Europa, Volkswagen e PSA vicine all'addio in questo segmento

di , pubblicato il
Calano sempre di più le vendite di City Car in Europa, Volkswagen e PSA vicine all'addio in questo segmento

Il segmento delle city car è sempre più difficile in Europa. Le vendite negli ultimi anni sono calate moltissimo, la concorrenza aumenta e i margini di guadagno si fanno sempre più ristretti. Non è un caso che due dei produttori più importanti che operano in questo settore non escludono in futuro di uscire da questo segmento. Ci riferiamo a Volkswagen e PSA che lamentano una crisi che non sembra avere fine. Secondo le previsioni degli esperti, le vendite di city car scenderanno a meno di 1 milione entro il 2021 dalle 1,14 milioni di unità vendute nel 2017.

Justin Cox, direttore di LMC per la produzione globale ha dichiarato in proposito: “I margini sono sottili su questo tipo di auto ed è per questo che i produttori spesso collaborano al momento della loro produzione”. Maxime Picat, direttore operativo per l’Europa del gruppo PSA nello scorso mese di gennaio aveva dichiarato: “La capacità di ogni produttore automobilistico di realizzare profitti in quel segmento è sotto pressione a causa di tutta la tecnologia che dobbiamo aggiungere”.

Calano sempre di più le vendite di City Car in Europa, Volkswagen e PSA vicine all’addio in questo segmento

Gli stessi discorsi arrivano anche da Volkswagen. Herbert Diess, CEO del Gruppo tedesco, ha precedentemente lamentato che le city car rischiano di non apportare più un contributo positivo alla CO2. Inoltre, Diess ha detto durante lo show automobilistico di Detroit del mese scorso che i prezzi di una minicar come la Up potrebbero crescere di circa 3.500 euro per essere conformi alle norme sull’inquinamento previste per il 2030. L’unica speranza per il settore sembra poter derivare dalle future auto elettriche. Queste però salveranno il segmento solo se i prezzi si abbasseranno. Al momento nel segmento delle city car l’unica che sembra non avere problemi in Europa è Fiat con le sue Panda e 500. 

Leggi anche: Uno studio dimostra che le auto elettriche perdono il 41% della propria autonomia al gelo

Calano sempre di più le vendite di City Car in Europa, Volkswagen e PSA vicine all’addio in questo segmento

Leggi anche: PSA e Toyota smetteranno di produrre city car insieme entro il 2021

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: