Il successore di Lamborghini Aventador non avrà i supercondensatori di Sian

Lamborghini Aventador non avrà i supercondensatori di Sian, lo ha detto il direttore tecnico della casa automobilistica, Maurizio Reggiani

di , pubblicato il
Lamborghini Aventador non avrà i supercondensatori di Sian, lo ha detto il direttore tecnico della casa automobilistica, Maurizio Reggiani

Maurizio Reggiani, direttore tecnico della Lamborghini, afferma che il successore di Aventador non presenterà i supercondensatori avanzati del Sian FKP 37 che è stato presentato la scorsa settimana a Francoforte, e invece utilizzerà un propulsore ibrido più tradizionale. Il sistema utilizzato da Sian aggiunge 34 CV alla supercar e pesa solo 34 kg. Reggiani afferma che funziona perfettamente per un’auto a basso volume come la Sian, ma non è all’altezza per un’auto da strada di produzione in serie che ha bisogno di una quantità ragionevole di autonomia completamente elettrica per soddisfare le emissioni di CO2.

Maurizio Reggiani ha detto che il successore di Aventador non presenterà i supercondensatori del Sian

“Con un supercondensatore puoi accumulare nello stesso spazio tre volte più energia di una batteria. Tuttavia, è chiaro che al momento un supercondensatore non può garantire che tu abbia la portata di fare anche 5-10 km in modalità completamente elettrica. Lo spazio di archiviazione non è sufficiente “, ha detto a Car Sales. Secondo Reggiani, la casa automobilistica italiana svilupperà un diverso sistema ibrido per il successore Aventador che può essere utilizzato anche per la sostituzione della Huracan.

“Con un’auto con i volumi dell’Aventador, c’è un altro punto che devi prendere in considerazione per quanto riguarda le emissioni di CO2. Se vuoi attaccare la CO2, devi avere una batteria che garantisca una certa autonomia elettrica. Con il supercondensatore com’è oggi, non puoi avere questo”, ha spiegato il direttore tecnico della Lamborghini.

Leggi anche: Un misterioso prototipo di Lamborghini Urus è stato avvistato al Nurburgring

Lamborghini Aventador S

Lamborghini Aventador non avrà i supercondensatori di Sian, lo ha detto il direttore tecnico della casa automobilistica, Maurizio Reggiani

Leggi anche: Lamborghini Sián: ecco l’auto sportiva super ibrida che offre nuove tecnologie e prestazioni insuperabili

Argomenti: