Il Coronavirus ferma Lamborghini: stop fino al 25 marzo nella fabbrica di Sant’Agata Bolognese

Lamborghini ha deciso di interrompere la produzione per quasi due settimane nel suo stabilimento di Sant'Agata Bolognese

di , pubblicato il
Lamborghini

Lamborghini ha deciso di interrompere la produzione per quasi due settimane poiché la casa madre Volkswagen AG cerca di limitare l’impatto sulle sue operazioni a causa della crisi del coronavirus che si è diffusa in tutto il mondo. Lamborghini chiuderà temporaneamente il suo stabilimento in Italia, che è stata duramente colpito dall’epidemia virale, fino al 25 marzo, ha dichiarato la società giovedì. Tutte le auto del marchio sono prodotte nello stabilimento della sua sede nella periferia della città settentrionale di Bologna.

Lamborghini ha deciso di interrompere la produzione per quasi due settimane nel suo stabilimento di Sant’Agata Bolognese

“Questa misura è un atto di responsabilità sociale e alta sensibilità nei confronti del nostro personale, nella straordinaria situazione in cui ci troviamo in questo momento”, ha dichiarato il CEO di Lamborghini Stefano Domenicali. “Continuiamo a monitorare la situazione al fine di reagire rapidamente e con la giusta flessibilità, in collaborazione con il nostro personale e al fine di ricominciare con energia nel momento giusto.”

Il secondo più grande mercato di Lamborghini per le sue supercar è la Cina, dove il virus ha avuto origine e la domanda di veicoli è precipitata a seguito dell’epidemia. L’anno scorso, la casa automobilistica del Toro ha consegnato 770 veicoli in Cina – tra cui la Cina continentale, Hong Kong e Macao. Solo negli USA vengono vendute più Lamborghini. Infatti lo scorso anno sono state 2.374 le consegne negli Stati Uniti per il celebre marchio automobilistico che fa parte del gruppo Volkswagen.

Leggi anche: Lamborghini Huracan: il suo successore rinuncerà ad una caratteristica fondamentale?

Lamborghini

Lamborghini ha deciso di interrompere la produzione per quasi due settimane nel suo stabilimento di Sant’Agata Bolognese

Leggi anche: Le vendite di auto negli USA potrebbero diminuire del 9% a causa del coronavirus

Argomenti: