I veicoli elettrificati salvano le vendite europee a gennaio

I veicoli elettrificati salvano le vendite di auto in Europa a gennaio 2020

di , pubblicato il
Veicoli elettrificati

I veicoli elettrificati sono riusciti a salvare le immatricolazioni europee nel gennaio 2020. Sono cresciuti del 72%, a 150.100 unità mentre a gennaio 2019 erano 87.100 unità. La quota di mercato dei veicoli elettrificati è ora del 13,3% , il 7,1% in più dell’anno precedente. Il mercato europeo a dicembre ha registrato un forte aumento a causa dell’entrata in vigore delle nuove normative a partire dal 1 ° gennaio. Tuttavia, nel mese di gennaio le cose sono cambiate. Le fluttuazioni sono comuni recentemente e il mercato non si stabilizza. I dubbi sulle tecnologie, la preoccupazione per l’ambiente, le principali restrizioni nelle città rendono complesso questo mercato.

I veicoli elettrificati sono riusciti a salvare le immatricolazioni europee nel gennaio 2020

In Europa, durante il primo mese del 2020, sono state immatricolate 1.138.057 nuove auto. Ciò significa un calo del 7,6% da gennaio 2019. Le cifre, offerte dagli analisti di JATO Dynamics, hanno una chiara causa. Indicano che la forte riduzione era dovuta soprattutto agli acquisti effettuati a dicembre, spinti dall’entrata in vigore delle nuove normative europee. Secondo JATO, e nonostante il calo delle vendite, il mese di gennaio è stato il quarto migliore del decennio nelle vendite. Questo è stato spiegato da Felipe Muñoz, analista di JATO.

“Il mercato europeo mostra ancora segnali di forza nonostante un ambiente difficile. Riteniamo che il mercato sia in grado di adattarsi per soddisfare nuove normative e sfide imminenti. Ciò è esemplificato dall’aumento record per i veicoli elettrificati, che è stato un vero toccasana per molti OEM a gennaio. Solo due anni fa, non molti nel settore avrebbero previsto livelli così elevati di domanda di veicoli elettrici “.

Leggi anche: BMW punta ad avere un milione di veicoli elettrificati sulle strade nel 2021

Argomenti: