Hyundai introduce il primo sistema di airbag multi-collisione al mondo

Hyundai lancia un nuovo sistema di airbag che offre una protezione aggiuntiva in caso di incidenti a impatto multiplo

di , pubblicato il
Hyundai

Hyundai ha sviluppato un sistema di airbag che offre una protezione aggiuntiva in caso di incidenti a impatto multiplo, in cui una collisione iniziale è seguita da impatti secondari con altri oggetti come alberi e pali della luce. La nuova tecnologia airbag all’avanguardia è stata sviluppata per ridurre il rischio di lesioni da parte di guidatori e passeggeri  in caso di incidente da collisioni multiple.

A differenza dei sistemi attuali che non offrono protezione dagli impatti secondari nei casi in cui la collisione iniziale non è sufficiente per attivare il meccanismo di apertura degli airbag, la nuova tecnologia della casa automobilistica sud coreana consente loro di aprirsi e farlo in un modo che tenga conto della posizione relativa degli occupanti della cabina e della intensità degli impatti.

Hyundai lancia un nuovo sistema di airbag che offre una protezione aggiuntiva in caso di incidenti a impatto multiplo

Per sviluppare il suo nuovo sistema, Hyundai ha analizzato un’ampia gamma di scenari multi-collisione al fine di migliorare la precisione dell’innesco degli airbag nella più ampia varietà possibile di incidenti. I nuovi sistemi di sicurezza verranno inseriti nei prossimi modelli di Hyundai e della sua controllata Kia.

A proposito della nuova tecnologia, un portavoce della società coreana ha dichiarato: “Migliorando le prestazioni degli airbag negli scenari di multi-collisione, ci aspettiamo di migliorare significativamente la sicurezza dei nostri conducenti e passeggeri su situazioni di incidente diverse come parte del nostro impegno a produrre veicoli ancora più sicuri che proteggono gli occupanti e prevengono gli infortuni.”

Leggi anche: Hyundai e Kia svelano il nuovo sistema di ricarica wireless per veicoli elettrici con parcheggio autonomo

Hyundai lancia un nuovo sistema di airbag che offre una protezione aggiuntiva in caso di incidenti a impatto multiplo

Leggi anche: Hyundai Nexo: il suv ad idrogeno sbarca negli USA, avrà oltre 600 km di autonomia

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: