Hyundai ha ricevuto due premi importanti per i suoi motori

Hyundai ottiene due dei dieci ambiti posti nella competizione 2020 Wards 10 Best Engines and Propulsion Systems

di , pubblicato il
Hyundai

Per il secondo anno consecutivo consecutivo, Hyundai ottiene due dei dieci ambiti posti nella competizione 2020 Wards 10 Best Engines and Propulsion Systems. Presentato nella nuovissima berlina Sonata, il nuovo motore Smartstream 1.6L con turbocompressore GDi e il propulsore di Kona Electric 2020 sono stati nominati nell’elenco di quest’anno. Il riconoscimento evidenzia i convincenti progressi della catena cinematica raggiunti da una sofisticata architettura a basso consumo di carburante e innovativi miglioramenti della propulsione. Questo segna la dodicesima volta che Hyundai ha ottenuto il riconoscimento di essere inserita tra i 10 migliori motori di Wards sin dall’inizio dei premi nel 1995. I veicoli Kona EV e NEXO Fuel Cell hanno ricevuto riconoscimenti nel 2019.

Hyundai ottiene due dei dieci ambiti posti nella competizione 2020 Wards 10 Best Engines and Propulsion Systems

“Siamo molto lieti di avere la nostra più recente tecnologia Smartstream, il motore T-GDi 1.6L con la nostra prima tecnologia CVVD (Valvola a variazione continua continua al mondo) riconosciuta nell’elenco Wards 10 Best Engines and Propulsion Systems e lo stesso anche per il propulsore elettrico di Kona”, ha dichiarato Mike O’Brien , vicepresidente, Product, Corporate and Digital Planning, Hyundai Motor America. “Questi riconoscimenti rafforzano l’impegno della nostra azienda nel guidare la gamma di propulsori più diversificata del settore e siamo entusiasti di continuare il nostro assalto di prodotti e innovazioni di propulsori con 13 veicoli ecologici negli Stati Uniti entro il 2022”.

Hyundai Motor Group ha sviluppato la prima tecnologia CVVD al mondo presente inizialmente nella nuovissima Sonata. CVVD ottimizza sia le prestazioni del motore che l’efficienza del carburante, pur rispettando l’ambiente. La tecnologia di controllo della valvola regola la durata dell’apertura e della chiusura della valvola in base alle condizioni di guida, ottenendo un aumento del 4% delle prestazioni e un miglioramento del 5% dell’efficienza del carburante secondo le stime interne di Hyundai. Inoltre, la tecnologia riduce le emissioni del 12 percento.

CVVD porta la tecnologia in una nuova direzione regolando il tempo di apertura di una valvola. Fino ad ora, le prestazioni e l’efficienza di un motore a combustione interna sono state regolate dalla tecnologia di controllo variabile della valvola che regola i tempi di apertura e chiusura della valvola e la profondità dell’apertura della valvola, con la potenza del motore prodotta attraverso il ciclo di aspirazione-compressione-espansione-esaurimento del carburante.

Quando il veicolo mantiene una velocità costante e richiede una bassa potenza del motore, CVVD apre la valvola di aspirazione dalla metà alla fine della corsa di compressione. Questo aiuta a migliorare l’efficienza del carburante riducendo la resistenza causata dalla compressione. D’altra parte, quando la potenza del motore è elevata, ad esempio quando l’auto sta guidando ad alta velocità, la valvola di aspirazione viene chiusa all’inizio della corsa di compressione per massimizzare la quantità di aria utilizzata per la combustione, migliorando la coppia per migliorare l’accelerazione.

 

Argomenti: