Hyundai costruisce prima ‘contactless auto’ nel regno Unito

Hyundai: importante iniziativa per la casa sud coreana che nel Regno Unito realizza la prima Contactless Auto per beneficenza

di Andrea Senatore, pubblicato il
Hyundai

Hyundai sta lanciando una ‘contactless auto’ nel Regno Unito in grado di accettare donazioni per beneficenza utilizzando un veicolo a emissioni zero Hyundai Ioniq elettrica. Questa vettura permetterà alle persone di donare in beneficenza con un solo tocco delle loro carte di credito o di debito in cinque punti di donazione senza contatto incorporati nei pannelli del veicolo.

Hyundai: auto contactless per donare

Ogni donazione da 5 o da 10 sterline attiverà la macchina che ringrazierà le persone per la loro generosità con un  segnale video o audio o con un movimento elettronico. La targa della Ioniq diventerà anche un totalizzatore digitale che aumenterà ogni volta che qualcuno dona.Il grande pubblico potrà vedere la Contactless auto per la prima volta in un evento di lancio il prossimo 22 maggio 2017 all’interno della stazione King Cross a Londra. Dopo il suo lancio, la vettura attraverserà tutto il Regno Unito facendo la sua apparizione in una serie di concessionarie Hyundai e negli Stand Up To Cancer  tra maggio e novembre 2017.

La contactless Auto della società sud coreana fa seguito a una sperimentazione di successo effettuata dal Cancer Research UK, che ha già utilizzato in altri ambiti la tecnologia contactless che ha permesso loro di poter ottenere pagamenti con maggiore facilità da parte dei donatori.

Leggi anche: Blue Link: una grave vulnerabilità consente avvio da remoto delle auto

Hyundai

Hyundai

 

Leggi anche: Hyundai: le sue vendite superano quelle di Ford e Fiat Chrysler in un importante paese

 

“I lettori contactless verranno incorporati perfettamente nei pannelli del veicolo Ioniq e saranno adattati per coordinarsi con il totalizzatore a LED che sarà costruito nella targhe anteriori e posteriori.”“La nostra prima auto contacteless sarà progettata da Hyundai per unirsi alla lotta contro il cancro” ha detto Tony Whitehorn, presidente e CEO di Hyundai Regno Unito.

“E ‘una partnership entusiasmante che porta un modo divertente e semplice di donare alle masse”, aggiunge Rachel Carr, capo di Stand Up To Cancer. “Speriamo che le persone in tutto il Regno Unito saranno impressionati e ispirati dal veicolo e sceglieranno di toccare e donare per sostenere Stand Up To Cancer  per portare i nuovi trattamenti contro il cancro a quante più persone possibili”.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Hyundai

I commenti sono chiusi.