Harley-Davidson compra Ducati? Le voci sulla clamorosa trattativa

Ducati che viene controllata da Audi facendo parte del gruppo Volkswagen potrebbe essere protagonista di una clamorosa cessione alla Harley-Davidson.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Harley-Davidson

La casa motociclistica americana Harley-Davidson sarebbe intenzionata a presentare un’offerta pubblica di acquisto per la rivale italiana Ducati, unendo potenzialmente due dei nomi più famosi nel motociclismo in un accordo che potrebbe valere fino a 1,5 miliardi di euro, secondo quanto rivelato da alcune fonti anonime alla Reuters. Harley-Davidson tra l’altro non sarebbe l’unico pretendente per Ducati, anche un gruppo indiano di Bajaj Auto e alcuni fondi di buyout stanno preparando offerte per Ducati, che verrà messo in vendita dalla casa automobilistica tedesca Volkswagen.

Harley-Davidson compra Ducati da Volkswagen?

Un accordo con Harley-Davidson avrebbe una portata epocale per tutto il settore visto che si riunirebbero due giganti assoluti che hanno fatto la storia delle moto. La casa americana avrebbe ingaggiato Goldman Sachs per lavorare su l’affare, così come rivela una fonte vicina al dossier. Per il momento, però, solo timide offerte sarebbero pervenute alla casa di Wolfsburg. Il brand italiano Ducati era sulla lista dei desideri di fondi di private equity KKR, Bain Capital e Permira, che starebbero tutti lavorando sull’accordo.

Leggi anche: MotoGp: Ducati adesso crede nel mondiale, Valentino Rossi invece è soddisfatto degli ultimi test

 

Ducati Audi

Ducati che viene controllata da Audi facendo parte del gruppo Volkswagen potrebbe essere protagonista di una clamorosa cessione alla Harley-Davidson

Leggi anche: Renault Nissan prevede di superare Volkswagen e Toyota entro fine 2017

I potenti sindacati di Volkswagen, che controllano la metà dei posti nel  consiglio di sorveglianza della casa automobilistica tedesca, nelle ultime ore hanno ribadito la loro opposizione alla vendita della casa motociclistica italiana.

“Ducati è un gioiello, la cui vendita non è supportata dai rappresentanti dei lavoratori nel consiglio di vigilanza di Volkswagen”, ha dichiarato un portavoce per il consiglio di fabbrica del gruppo VW nelle scorse ore. “Harley-Davidson è miglia dietro Ducati in termini di tecnologia”, ha aggiunto il portavoce. Vedremo come andrà a finire questa storia.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Ducati, Harley-Davidson