Guida autonoma: Uber non si arrende e investe altri 150 milioni di dollari

Uber investe a Toronto altri 150 milioni di dollari per lo sviluppo della tecnologia delle auto a guida autonoma.

di Andrea Senatore, pubblicato il
guida autonoma

Uber Technologies sta spendendo milioni di dollari a Toronto per aprire un centro di ingegneria ed espandere le sue operazioni sulle auto a guida autonoma, la più forte indicazione che l’azienda non si sta ritirando dallo sviluppo di veicoli autonomi nonostante recenti battute d’arresto. L’amministratore delegato Dara Khosrowshahi ha detto oggi che Uber investirà più di 150 milioni di dollari in cinque anni per rafforzare le capacità ingegneristiche della società, con un nuovo ufficio che sarà aperto all’inizio del 2019 espandendo le ricerche sull’intelligenza artificiale. L’azienda con sede a San Francisco prevede di assumere centinaia di nuovi dipendenti, aumentando il numero di dipendenti a Toronto a oltre 500.

Uber investe a Toronto altri 150 milioni di dollari per lo sviluppo della tecnologia delle auto a guida autonoma

L’investimento consentirà a Uber di ampliare il proprio lavoro sulla tecnologia della guida autonoma, un’area in cui la società è rimasta indietro rispetto ai concorrenti. L’anno scorso, la famosa società di  trasporto privato ha aperto un centro di ricerca automobilistica sulla guida autonoma e ha nominato il professore associato dell’Università di Toronto, Raquel Urtasun, a capo dell’organizzazione. Insomma dopo l’incidente mortale provocato da un’auto a guida autonoma della società americana costato la vita ad una donna a Tempe, la famosa App sembra nuovamente intenzionata a continuare ad investire sulla nuova tecnologia, smentendo le voci che parlavano di un possibile disimpegno.

Leggi anche: Guida autonoma: Apple espande i suoi test, 70 veicoli nelle strade della California

Uber investe a Toronto altri 150 milioni di dollari per lo sviluppo della tecnologia delle auto a guida autonoma

Leggi anche: Uber: la tecnologia di Volvo avrebbe impedito l’incidente mortale avvenuto in Arizona

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Uber