Genesis G70: l’auto di lusso di Hyundai è pronta a sfidare le rivali di Audi, Bmw e Mercedes

Lo scorso 15 settembre in Corea del Sud è stata presentata la nuova berlina del gruppo Hyundai Genesis G70, ecco cosa sappiamo

di Andrea Senatore, pubblicato il
Genesis G70

La prima Genesis G70 è stata rivelata in occasione di un evento che si è tenuto in Corea del Sud lo scorso 15 settembre. Con la berlina compatta e sportiva, il gruppo Hyundai vuole offrire chiaramente un’alternativa ai modelli di base nel segmento del mercato delle auto di lusso. Il modello in questione infatti rappresenta al momento l’offerta più fresca di auto di lusso sul pianeta. Questo veicolo, sarà sul mercato concorrente diretto di Audi A4, BMW Serie 3 e Mercedes-Benz C-Class. La berlina Genesis G70 ci mostra inoltre quello che possiamo aspettarci dal marchio quando la sua gamma crescerà.

 

Genesis G70 pronta a fidare Audi, Mercedes e Bmw, mostra quello che sarà il design della futura gamma del marchio lusso di Hyundai

 

 “Il design del nuovo G70 rappresenta la direzione futura dell’identità di marca del marchio Genesis”, ha detto la società in un comunicato stampa. “L’eleganza sportiva è rappresentata nel design esterno in quanto l’auto cattura bellezza e tensione, come un atleta pronto a scattare”. Per quanto riguarda le dimensioni, con una lunghezza di 4685 mm, una larghezza di 1850 mm e un’altezza di 1400 mm,  appare assai vicina alle misure dei suoi rivali. Il nuovo Genesis G70 condivide il DNA con Kia Stinger, inclusi gli stessi motori del veicolo di Kia, che è leggermente più grande ma e costruito sulla stessa piattaforma.

 

L’interno di Genesis G70 è caratterizzato da un design dominato dal guidatore e che si caratterizza per la presenza di materiali di qualità, con maniglie in alluminio, pannelli e sedili imbottiti in pelle. Ci saranno cinque colori per gli interni tra cui scegliere: Obsidian Black, Sandstorm Grey, Velvet Burgundy, Tabacco Brown e Vanilla Beige. Per quanto riguarda la tinte della carrozzeria sono 10: Platinum Silver, Carbon Metal, Marble White, Titanium Black, Racing Gray, Graceful Gray, Lapis Blue, Royal Blue, Blazing Red e Umber Brown. Per quanto riguarda i motori infine sono 3 le versioni previste per i mercati internazionali: benzina 2.0 litri , un benzina da 3,3 litri bi-turbo V6 e un turbo diesel da 2,2 litri.

 

Leggi anche: Genesis potrebbe allontanarsi da Hyundai prima di quanto si possa immaginare

 

Genesis G70

Genesis G70

 

Leggi anche: Genesis, marchio premium di Hyundai registra i nomi delle sue auto future

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Hyundai