General Motors e LG Chem stipulano un accordo importante

General Motors e LG Chem hanno annunciato oggi piani per la produzione in serie di celle per futuri veicoli elettrici

di , pubblicato il
General Motors

General Motors e LG Chem hanno annunciato oggi piani per la produzione in serie di celle per futuri veicoli elettrici a batteria. Insieme, le società investiranno fino a un totale di $ 2,3 miliardi attraverso una nuova società a capitale misto di pari proprietà. General Motors e LG Chem hanno annunciato oggi piani per la produzione in serie di celle per futuri veicoli elettrici

La JV stabilirà un impianto di assemblaggio di celle a batteria in un sito di produzione greenfield nell’area di Lordstown nel nord-est dell’Ohio che creerà oltre 1.100 nuovi posti di lavoro. L’impianto all’avanguardia utilizzerà i più avanzati processi produttivi sotto lo stesso tetto per produrre celle in modo efficiente, con pochi rifiuti e trarrà vantaggio da forti economie di scala lungo tutta la catena del valore. L’impianto sarà estremamente flessibile e in grado di adattarsi ai progressi in corso nella tecnologia e nei materiali.

La collaborazione include anche un accordo di sviluppo congiunto che riunisce due leader nella scienza della batteria per sviluppare e produrre tecnologie di batteria avanzate, con l’obiettivo di ridurre i costi della batteria a livelli leader del settore.

Questo annuncio, insieme alla recente vendita del complesso produttivo di GM a Lordstown, nell’Ohio, a Lordstown Motors Corp. per la produzione di autocarri elettrici a batteria, posiziona il nord-est dell’Ohio e la valle di Mahoning come uno dei principali centri di tecnologia e produzione di veicoli elettrici.

“Con questo investimento, l’Ohio e la sua forza lavoro altamente capace giocheranno un ruolo chiave nel nostro viaggio verso un mondo a emissioni zero”, ha dichiarato Mary Barra, Presidente e CEO di GM.

 “La combinazione della nostra esperienza produttiva con la tecnologia della batteria a celle di LG Chem contribuirà ad accelerare la nostra ricerca di un futuro completamente elettrico. Non vediamo l’ora di collaborare con LG Chem sulle future tecnologie cellulari che continueranno a migliorare il valore che offriamo ai nostri clienti. ”

Leggi anche: Audi promette piena trasparenza sul dieselgate

Argomenti: