General Motors chiude 5 impianti e licenzia 14 mila persone

General Motors annuncia la chiusura di 7 suoi stabilimenti e il licenziamento di 14.500 dipendenti in USA e Canada

di Andrea Senatore, pubblicato il
General Motors

Più di 14.000 persone sono rimaste senza lavoro dopo che il gigante dell’auto General Motors li ha licenziati senza alcun preavviso. Foto strazianti mostrano dipendenti in lacrime e increduli dopo l’annuncio di lunedì poco prima delle festività natalizie. Fino a sette impianti verranno chiusi, interessando direttamente circa 14.500 lavoratori negli Stati Uniti e in Canada. Questa è la conseguenza della decisione di  General Motors di tagliare il 15% della sua forza lavoro per risparmiare 6 miliardi di dollari e adattarsi alle “mutevoli condizioni del mercato”, abbandonando molti modelli di auto per concentrarsi maggiormente su pick up, SUV e veicoli elettrici.

General Motors annuncia la chiusura di 7 suoi stabilimenti e il licenziamento di 14.500 dipendenti in USA e Canada

Secondo l’analista di Citi, Itay Michaeli, il gigante dell’auto sta riducendo la sua gamma di automobili in gran parte perché non guadagna denaro con la loro produzione, ha riferito Dallas News. “Stimiamo che le berline abbiano registrato una perdita significativa, da qui la necessità di ristrutturazioni”, ha scritto in una nota agli investitori. Il licenziamento ha lasciato migliaia di dipendenti sconvolti. “Non so come darò da mangiare alla mia famiglia”, ha detto alla stampa Matt Smith, un operaio della fabbrica dell’Ontario, fuori dal cancello sud della fabbrica, dove i lavoratori hanno bloccato i camion. “È difficile. È orribile.” Anche la moglie del signor Smith lavora nello stabilimento. La coppia ha un bambino di 11 mesi.

Il presidente Donald Trump si è scagliato contro la casa automobilistica, minacciando di tagliare tutti i sussidi a GM, secondo quanto riferito dalla CNN . “Molto deluso dalla General Motors e dal loro CEO, Mary Barra, per aver chiuso gli stabilimenti in Ohio, Michigan e Maryland,” ha twittato Trump martedì, un giorno dopo l’annuncio. “Ora stiamo cercando di tagliare tutti i sussidi a GM, anche per le auto elettriche”.

Leggi anche: General Motors: la sua unità per la guida autonoma si sta espandendo

General Motors

General Motors annuncia la chiusura di 7 suoi stabilimenti e il licenziamento di 14.500 dipendenti in USA e Canada

Leggi anche: Un sensore di nuova generazione per le auto a guida autonoma rivoluzionerà il settore?

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: General Motors