Geely Icon, fa il suo debutto il nuovo B-SUV del marchio cinese

Geely Icon è il nuovo B-Suv con cui la celebre casa automobilistica cinese entrerà in quell'importante segmento di mercato

di , pubblicato il
Geely Icon

Geely Icon è il nuovo B-Suv con cui la celebre casa automobilistica cinese entrerà in quell’importante segmento di mercato. Il modello almeno inizialmente sarà venduto solo in Cina. Successivamente è già in programma di esportare questo modello a mercati vicini. Questo suv si caratterizza per la presenza di un design esterno che si distingue per uno stile più che moderno e innovativo con un frontale con i fari divisi in sezioni. Quelle superiori, una linea molto sottile tra il bordo del cofano e il paraurti, fungono da luce di marcia diurna, lasciando quelle corte e lunghe nei proiettori verticali nella sezione centrale della parte anteriore.

Geely Icon è il nuovo B-Suv con cui la celebre casa automobilistica cinese entrerà in quell’importante segmento di mercato

Il design posteriore è anche molto moderno, la stessa filosofia viene utilizzata all’interno con un display di strumenti digitali e un altro nella console centrale del sistema di infotainment. I due hanno dimensioni generose, 10,25 pollici, accompagnati da una fila di pulsanti a sfioramento per il sistema di aria condizionata.

Il nuovo SUV è un modello di segmento B sviluppato su una piattaforma modulare Geely specifica e per modelli di questa categoria, quindi non è disponibile per Volvo o Lynk & Co , per ora, e noto come BMA. Le sue dimensioni sono molto contenute.

Il modello infatti misura 435 cm di lunghezza, 181 cm di larghezza e 161 cm di altezza. Infine per quanto riguarda il motore, al momento è prevista un’unica opzione. Si tratta del propulsore tre cilindri da 1,5 litri con una potenza massima di 177 CV , associato a un cambio automatico a sette velocità e alla trazione anteriore.

Leggi anche: Fiat Chrysler: Geely, Great Wall, Chery e Tata pronte a fare carte false?

Geely Icon è il nuovo B-Suv con cui la celebre casa automobilistica cinese entrerà in quell’importante segmento di mercato

Argomenti: