Geely è il gruppo cinese che vuole comprare Fiat Chrysler?

Geely dopo Volvo e Lotus interessata anche a Fiat Chrysler, sarebbe lei l'azienda cinese interessata all'acquisto del gruppo italo americano.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Geely

Fino a poche ore fa si pensava che fosse Great Wall Motor il gruppo cinese interessato all’acquisto di Fiat Chrysler Automobiles. Da qualche ora, però, secondo fonti autorevoli si vocifera che in realtà il gruppo interessato all’acquisto dell’azienda italo americana guidata dal numero uno Sergio Marchionne sia in realtà la holding Geely, già nota alle cronache automobilistiche per aver acquistato la casa automobilistica svedese di Volvo. 

Geely: sarebbe il proprietario di Volvo e Lotus il gruppo cinese che avrebbe fatto un’offerta per l’acquisto di Fiat Chrysler

Geely vorrebbe acquistare Jeep, Ram, Chrysler, Dodge e Fiat lasciando invece alla Exor Alfa Romeo e Maserati. Se la trattativa andasse in porto gli equilibri del settore auto finirebbero per essere completamente modificati rispetto alla situazione attuale. Geely è una holding di proprietà del miliardario cinese Li Shufu. Per la cessione di FCA ai cinesi, però, ci sarebbe un ostacolo duro da superare. Il Presidente degli USA Donald Trump non vedrebbe di buon occhio la cessione ai cinesi di alcuni dei brand automobilistici americani più famosi al mondo.

A questo punto più di qualcuno inizia a pensare che l’ultima cosa che Sergio Marchionne potrebbe fare prima di lasciare la guida del gruppo nella primavera del 2019 sia proprio quella di concretizzare la cessione dell’azienda. In ogni caso questa presunta trattativa con Geely, secondo alcuni, potrebbe anche servire a provocare una reazione da parte di General Motors che potrebbe in futuro tornare alla carica per un’alleanza con Fiat Chrysler Automobiles dopo che nei mesi scorsi il CEO Mary Barra aveva negato un interesse verso la società di Marchionne.

Leggi anche: Volvo: Geely intende vendere 500 mila unità di nuovi veicoli a marchio Lynk entro il 2019

 

Geely

Geely dopo Volvo e Lotus interessata anche a Fiat Chrysler, sarebbe lei l’azienda cinese interessata all’acquisto del gruppo italo americano

 

Leggi anche: Fiat Chrysler: passerà in mano ai cinesi? Trattativa aperta secondo Automotive News

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler, Geely