Geely grazie a Volvo ottiene un importante risultato

Geely: il gruppo cinese è riuscito a diventare la terza casa automobilistica per numero di vendite in Cina sorpassando le rivali nipponiche.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Geely: il gruppo cinese è riuscito a diventare la terza casa automobilistica per numero di vendite in Cina sorpassando le rivali nipponiche.

Il gruppo automobilistico cinese Geely che controlla brand importanti quali Volvo, Lotus, Geely, Lynk e altri ha superato i suoi tre migliori rivali giapponesi per diventare il terzo produttore di automobili in Cina, aiutato da modelli che attraggono molto i giovani consumatori del paese.

La casa automobilistica ha dichiarato che le vendite di quest’anno supereranno l’obiettivo delle 1,58 milioni di unità vendute. Solo Volkswagen e General Motors in Cina superano il gruppo cinese che ha sorpassato Nissan, Honda Motor e Toyota.

Geely: il gruppo cinese è riuscito a diventare la terza casa automobilistica per numero di vendite in Cina sorpassando le rivali nipponiche

Controllata dal miliardario Li Shufu, Geely è una delle case automobilistiche cinesi che cercano di dominare l’industria automobilistica. Con un occhio di riguardo alla leadership nel suo mercato chiave, la casa cinese si è espansa, offrendo veicoli come quelli con il marchio Lynk sviluppato congiuntamente a Volvo, che il gruppo di Li ha acquistato nel 2010.

La quota di mercato della società è aumentata al 6,4 per cento nella prima metà di quest’anno. In totale il gruppo cinese ha venduto 766.630 veicoli, superando le 720,447 immatricolazioni di Nissan. Geely ha venduto 1,25 milioni di veicoli nel 2017.

Dopo l’acquisto di Volvo, la società di Li ha concluso di recente l’acquisizione di Lotus Cars e ha inoltre rilevato una partecipazione del 9,7 per cento in Daimler, emergendo come il maggiore azionista del produttore di Mercedes-Benz. La compagnia inizierà presto a vendere le sue auto Lynk in Europa.

Leggi anche: Fiat Chrysler Automobiles avrebbe avuto contatti con Geely prima dell’accordo dei cinesi con Daimler

Geely

Geely: il gruppo cinese è riuscito a diventare la terza casa automobilistica per numero di vendite in Cina sorpassando le rivali nipponiche

Leggi anche: Uber: la tecnologia di Volvo avrebbe impedito l’incidente mortale avvenuto in Arizona

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Volvo

I commenti sono chiusi.