Formula Uno: Per Sergio Marchionne Ferrari nel 2017 ai livelli di Mercedes

In Formula Uno dopo due Gran premi sembra esserci grande equilibrio tra Mercedes e Ferrari che stavolta potrebbero giocarsi il campionato sino all'ultimo

di Andrea Senatore, pubblicato il
Sebastian Vettel Ferrari

Subito dopo il Gran Premio di Formula Uno della Cina che si è svolto nello scorso weekend, Sergio Marchionne ha rilasciato interessanti dichiarazioni su Ferrari.

 

Il numero uno della scuderia del cavallino rampante ha detto che secondo lui quest’anno il suo team  in questi due primi Gran Premi della stagione ha dimostrato di essere allo stesso livello di Mercedes.

 

Il secondo posto in Cina con un po’ più di fortuna, secondo quanto dichiarato da Sergio Marchionne nel Paddock, sarebbe potuto essere per Ferrari una nuova vittoria.

 

Se non ci fosse stato l’ingresso della Safety Car, a causa dell’incidente occorso alla Sauber di Giovinazzi, le cose secondo Sergio Marchionne avrebbero potuto prendere benissimo un’altra piega nella seconda prova stagionale di Formula Uno.

 

In effetti le parole del numero uno di Ferrari non fanno una piega dopo i primi due appuntamenti stagionali si evince molto chiaramente che quest’anno la lotta per la vittoria finale potrebbe essere una gara a due tra Ferrari e Mercedes.

 

Ovviamente siamo solo agli inizi mancando ancora 18 Gran Premi alla conclusione della stagione, dunque tutto sembra ancora possibile, tuttavia se il buongiorno si vede dal mattino le cose potrebbero andare così realmente.

 

Leggi anche: Formula Uno: Sergio Marchionne conferma trattativa per acquisto quote da Liberty Media

 

Ferrari Formula 1

Ferrari: dopo i primi due Gran premi stagionali sembra essere la principale avversaria di Mercedes

 

Leggi anche: Alfa Romeo presente insieme ad Audi e Porsche alla riunione di Parigi sul futuro della Formula 1

 

Sono stati gli episodi a decidere la vittoria di Vettel in Australia e Hamilton in Cina, senza questi episodi le cose sarebbero potute andare diversamente, questo è segno di grande equilibrio tra le due scuderie. ovviamente la speranza di tutti i tifosi del cavallino rampante è che alla fine della stagione possa essere la casa di Maranello a trionfare interrompendo il lungo digiuno iridato che dura ormai dal 2007.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Ferrari, Formula 1, Mercedes