Formula 1: Verstappen sogno proibito di Mercedes, secondo Toto Wolff

Formula 1: Toto Wolff attuale direttore esecutivo di Mercedes in F1 conferma che il suo sogno proibito è quello di portare Max Verstappen nel suo team

di Andrea Senatore, pubblicato il
Formula 1 Max Verstappen

Importanti rivelazioni ad un’emittente televisiva olandese da parte di Toto Wolff attuale direttore esecutivo di Mercedes in Formula 1, scuderia della quale il dirigente detiene il 30 per cento delle azioni. Parlando del futuro della sua scuderia Wolff ammette di avere un sogno proibito e cioè di vedere in futuro correre con il suo team l’attuale pilota di Red Bull, Max Verstappen. Il giovane pilota olandese stuzzica molto la fantasia del dirigente della scuderia tedesca che lo vedrebbe bene nella sua squadra.

 

Mercedes sogna Verstappen per il suo futuro in Formula 1

 

Parlando nel corso della trasmissione televisiva olandese Peptalk, Toto Wolff ha ammesso di sperare un domani di poter portare Verstappen in Mercedes, anche se al momento la strada sembra piuttosto impraticabile visto e considerato che il giovane pilota di Formula 1 si trova sotto contratto con Red Bull ancora per diversi anni. Ricordiamo che il pilota olandese era stato già accostato dalla Mercedes lo scorso anno quando si seppe del ritiro di Nico Rosberg dalle competizioni. Allora però la trattativa non andò in porto proprio perché Red Bull non ha inteso mollare il proprio pilota legato ancora per molti anni.

 

Leggi anche: Formula 1: si accende il mercato piloti, tanti sognano la Ferrari

 

Toto Wolff

Toto Wolff: il direttore esecutivo di Mercedes parla del sogno proibito della sua scuderia per il futuro in Formula 1

 

Leggi anche: Formula 1 Bahrain: Hamilton emozionato per la lotta tra Mercedes e Ferrari

 

Per il futuro prossimo di Mercedes in Formula 1 invece sembra molto più probabile che Wolff punti a confermare Bottas, questo in particolare dopo l’ultima esaltante prova fornita in Russia che sembra aver tolto ogni dubbio circa la volontà di confermare il campione anche per la prossima stagione. Al momento comunque le sorprese sono sempre dietro l’angolo e dunque il nome di Verstappen potrebbe sempre tornare di nuovo in voga quando questa stagione di Formula 1 volgerà al termine.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Formula 1, Mercedes

I commenti sono chiusi.