Formula 1: Ricciardo alla Ferrari se non arriva Hamilton

Daniel Ricciardo potrebbe diventare un nuovo pilota della Ferrari nel 2021 nel caso in cui non arrivasse Lewis Hamilton

di , pubblicato il
Vettel e Ricciardo

Daniel Ricciardo potrebbe diventare un nuovo pilota della Ferrari nel 2021 nel caso in cui la trattativa tra il team del cavallino rampante e Lewis Hamilton non si concretizzasse. Con l’altro sedile della scuderia di Maranello ormai occupato sino al 2024 dal monegasco Charles Leclerc e il tedesco Sebastian Vettel che quasi sicuramente a fine stagione dirà addio, resta ancora da assegnare un posto di pilota nel team italiano. Il pilota australiano attualmente alla Renault ovviamente si dice onorato che il suo nome, come già accaduto in passato, venga accostato alla Ferrari.

Daniel Ricciardo potrebbe diventare un nuovo pilota della Ferrari nel 2021 nel caso in cui non arrivasse Lewis Hamilton

Per molti, Ricciardo potrebbe rivelarsi la scelta più ragionevole della Ferrari per il 2021, come pilota in grado di spingere il suo compagno di squadra più giovane e come uomo il cui carattere non distruttivo aiuterebbe a mantenere la giusta miscela dentro il team garantendo il giusto mix di competizione e armonia. Interrogato sul fatto che gli esperti stiano mettendo il suo nome in cima alla lista della Ferrari per la prossima stagione, Ricciardo ovviamente si dice lusingato.

“Immagino che probabilmente capiterà spesso che il nome venga legato alla Ferrari”, ha detto al Sunday Times in Australia. “Mi hanno sempre legato alla scuderia di Maranello, per via delle mie radici italiane. Ma è bello parlarne, è comunque mi fa molto piacere.” Nel frattempo, il trentenne ha ancora un altro anno nel suo contratto con la Renault da adempiere. “Mi piacerebbe che il 2020 si possa rivelare per me e per il mio team un anno assai migliore rispetto al 2019”, ha detto.

Leggi anche: Formula 1: Ricciardo si aspetta molti cambiamenti alla Renault nel 2020

Argomenti: