Formula 1: nel 2021 addio qualifiche? ecco l’idea delle scuderie

Le scuderie di Formula 1 sarebbero d'accordo nel sostituire le qualifiche del sabato con un mini GP

di , pubblicato il
Le scuderie di Formula 1 sarebbero d'accordo nel sostituire le qualifiche del sabato con un mini GP

Nel corso di un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, il numero uno della scuderia Ferrari in Formula 1, il team principal Mattia Binotto ha confermato che le scuderie sono d’accordo nell’apportare al campionato un cambiamento epocale. Binotto ha detto che i team all’unanimità hanno deciso di sostituire le qualifiche del sabato con una sorta di mini Gp con il quale si deciderebbe la griglia di partenza del Gran Premio della domenica. L’idea deve ancora essere approvata e probabilmente una decisione sarà presa il prossimo anno. Tuttavia ci sono buone possibilità che la proposta passi visto che va nella direzione auspicata dai proprietari della Formula 1, Liberty Media.

Le scuderie di Formula 1 sarebbero d’accordo nel sostituire le qualifiche del sabato con un mini GP

Questi già da tempo chiedono di modificare le regole del campionato in maniera da garantire maggiore spettacolo e coinvolgimento dei fan. L’idea di sostituire le qualifiche con un mini Gran Premio potrebbe essere dunque uno dei cambiamenti idonei ad aumentare lo spettacolo. Probabilmente questo cambiamento se sarà confermato verrà implementato a partire dal 2021 quando l’intero regolamento della Formula 1 verrà riscritto. Non possiamo escludere però che l’anno prossimo a titolo sperimentale qualche Gran Premio possa già utilizzare la formula del mini GP al posto delle qualifiche del sabato.

Leggi anche: Formula 1, Leclerc fa sognare i tifosi Ferrari e i paragoni già si sprecano

Formula 1: addio alle qualifiche del sabato? al suo posto i team pensano ad un mini GP

Leggi anche: La Formula 1 rinnova il contratto di Monza fino alla fine del 2024

Argomenti: