Formula 1: Lewis Hamilton non sa quando arriveranno gli aggiornamenti Mercedes

Lewis Hamilton ha ammesso di "non sapere" quanto dovrà aspettare per gli aggiornamenti alla sua monoposto

di , pubblicato il
Lewis Hamilton

Lewis Hamilton ha ammesso di “non sapere” quando arriveranno gli aggiornamenti alle auto Mercedes, con i campioni del mondo che lottano per stare al passo con la Ferrari nelle ultime gare. La Ferrari ha vinto le ultime tre gare. Si tratta della prima volta dal 2008 che la Scuderia di Maranello ha vinto tre gare consecutive e la Mercedes non vince da prima della pausa estiva, con la vettura della squadra italiana che si è dimostrata troppo veloce per i leader del campionato costruttori.

Lewis Hamilton ha ammesso di “non sapere” quando arriveranno gli aggiornamenti alle auto Mercedes

Hamilton, che ha terminato in P4 a Singapore, “non sa” quando la Mercedes utilizzerà i propri aggiornamenti per la propria auto e crede che le prossime gare saranno difficili per le Silver Arrows. “Sono sicuro che avremo aggiornamenti in arrivo a un certo punto”, ha detto il cinque volte campione del mondo alla BBC Sport. “Non so però quando questo avverrà, ma sicuramente le prossime gare saranno difficili”.

Lewis Hamilton guida la classifica piloti con 65 punti di vantaggio sul suo compagno di squadra Valtteri Bottas il suo concorrente più vicino, ma Max Verstappen e Charles Leclerc si stanno lentamente avvicinando al britannico che adesso ha “solo” 96 punti di vantaggio. “Per me non è cambiato molto, è altrettanto difficile”, ha detto Hamilton. “Da fuori è difficile rendersi conto di quanto duramente lavoriamo in background. Anche le gare che abbiamo vinto non sono state così facili come probabilmente è stato percepito.

C’è così tanto lavoro in background, per ottenere le partenze migliori, la strategia giusta, per il set-up della macchina. Naturalmente, diventa sempre più complicato mentre la stagione va avanti.

Ma allo stesso tempo non ci resta che fare un lavoro migliore. All’inizio dell’anno del resto abbiamo fatto un ottimo lavoro “.

Leggi anche: Formula 1: Lewis Hamilton sotto indagine per violazione dei regolamenti

Argomenti: