Formula 1: la McLaren tornerà ai motori Mercedes dalla stagione 2021

McLaren si accorda con Mercedes, dal 2021 le sue monoposto avranno i motori della società tedesca

di , pubblicato il
McLaren si accorda con Mercedes, dal 2021 le sue monoposto avranno i motori della società tedesca

McLaren, che ha utilizzato i motori Renault dallo scorso anno, ha ottenuto un accordo con Mercedes che gli fornirà i suoi motori almeno fino alla fine del 2024. La decisione è stata presa mentre la McLaren cerca di tornare alla competitività dopo un calo delle fortune negli ultimi anni. “Questo accordo è un passo importante nel nostro piano a lungo termine per tornare al successo in Formula 1″, ha dichiarato il capo della McLaren Racing, Zak Brown. Rinasce una partnership che ha funzionato in precedenza dal 1995 fino alla fine del 2014.

McLaren si accorda con Mercedes, dal 2021 le sue monoposto avranno i motori della società tedesca

Brown ha aggiunto: “Mercedes è il punto di riferimento, sia come squadra che come unità di potenza, quindi è naturale che cerchiamo di stabilire un rapporto con l’azienda per la prossima fase del nostro viaggio”. Dopo la fine della precedente partnership, la McLaren cambiò e si accordò con la Honda, un rapporto che durò per tre anni. La McLaren, che vedrà l’ultimo anno del suo contratto Renault nel 2020, ha basato la sua decisione su due fattori chiave: il motore Mercedes è stato più forte di quello Renault da quando i motori turbo-ibridi sono stati introdotti nel 2014 e l’offerta della società tedesca è più economica.

La Mercedes ha fissato lo standard per i motori in F1 nell’era ibrida superato nelle prestazioni solo quest’anno dalla Ferrari. McLaren e Mercedes hanno informato l’organo di governo della FIA del cambiamento. “La McLaren ha messo in atto le basi del suo risveglio nelle ultime stagioni”, ha dichiarato il boss della Mercedes F1 Toto Wolff. “Speriamo che questo nuovo accordo a lungo termine segni un’altra pietra miliare per la scuderia inglese, che mira a lottare con i migliori team della Formula 1, incluso il nostro team di Mercedes”.

Leggi anche: McLaren lancerà 18 nuove auto entro il 2025, incluso il successore di P1

Argomenti: