Formula 1: La McLaren presenta la MCL35

McLaren ha presentato oggi nella sua sede di Woking la sua nuova monoposto

di , pubblicato il
McLaren ha presentato oggi nella sua sede di Woking la sua nuova monoposto

Il team di Formula 1 della McLaren ha presentato oggi, nella sua sede di Woking nel Regno Unito, la sua nuova monoposto per la stagione 2020. La McLaren MCL35 sarà l’auto con cui Carlos Sainz e Lando Norris combatteranno per ripetere il fantastico quarto posto raggiunto l’anno scorso nel campionato del mondo di Formula 1. MCL35 è stato mostrata su un palco nel quartier generale di Woking, davanti ai dipendenti della squadra britannica. I piloti, Carlos Sainz e Lando Norris, sono stati i primi a mostrare le loro impressioni sulla nuova auto e parlare della stagione che inizierà tra un mese in Australia.

McLaren ha presentato oggi nella sua sede di Woking la sua nuova monoposto

“Mi piace molto il design. Penso che la finitura opaca lo renda molto bella, più raffinata ed è decisamente eccezionale”, ha dichiarato Sainz. “Ho la sensazione che abbiamo fatto un buon lavoro per avere una buona macchina per quest’anno. Sono in un momento molto speciale della mia carriera. Il podio che abbiamo raggiunto la scorsa stagione è stato molto bello e sono in un momento molto felice”, ha spiegato. Carlos, con un sorriso in bocca.

“È un privilegio far parte di questa squadra. Vengo ogni mercoledì per parlare con gli ingegneri e sono molto orgoglioso quando passo attraverso l’ingresso e vedo tutte quelle macchine e trofei. Mi sento molto fortunato e vorrei continuare ad aggiungere trofei a quella collezione “ha aggiunto il pilota spagnolo.

Leggi anche: Formula 1: I piloti Ferrari “saranno liberi di correre l’uno contro l’altro” nel 2020

Il suo partner, Lando Norris, ha dichiarato: “Penso che l’MCL35 sia fantastico con il suo nuovo look. Penso che i nostri fan lo adoreranno e non vedo l’ora di guidarlo per la prima volta. C’è stato molto lavoro e sviluppo da parte del team di progettazione, degli ingegneri, del team di costruzione della macchina e di Carlos e io, ed è una sensazione speciale aver fatto parte della loro evoluzione. ”

Zak Brown , CEO di McLaren Racing, ha spiegato: “Sono immensamente orgoglioso di tutto il team oggi.

La scorsa stagione abbiamo raggiunto il nostro obiettivo, che era quello di chiudere un quarto posto nel Campionato mondiale costruttori. La nostra tendenza positiva in pista e la rinnovata energia all’interno del team ci hanno aiutato a espandere la nostra preziosa famiglia di partner oltre alla nostra massa di fan in tutto il mondo e non vediamo l’ora di un’altra stagione tremendamente competitiva. Anche se ci divertiamo di nuovo a competere, restiamo limitati e concentrati, e tutti noi che formiamo la McLaren continuiamo a spingere senza paura ”.

Leggi anche: Formula 1: la McLaren tornerà ai motori Mercedes dalla stagione 2021

Argomenti: